INTERVISTA Bardi: "Il codice etico è sacrosanto. L'Inter è il traguardo"