Stramaccioni sceglie il 4-3-3 e rilancia Zarate