Calciomercato, che assist per l’Inter: l’obiettivo esce allo scoperto

Calciomercato Inter: un obiettivo dei nerazzurri fa una rivelazione importante riguardo al suo futuro. Ecco cosa è stato affermato.

Un obiettivo di calciomercato dell’Inter è uscito allo scoperto: le sue parole hanno il sapore di un vero e proprio assist per i nerazzurri. La nuova Inter di Beppe Marotta si sta muovendo per l’inizio della sessione di mercato estiva che ci sarà il 1º luglio. Con Taremi e Zielinski da mettere solo sotto contratto, la dirigenza nerazzurra vorrebbe migliorare ancora di più il proprio organico per essere più competitiva rispetto alla stagione appena trascorsa. Oltre a riconfermarsi in Italia, l’Inter vuole alzare la voce anche in Europa provando a giocarsela a pari livello con grandi club.

Per fare in modo che ciò avvenga, il nuovo presidente Marotta dovrà essere in grado di gestire gli esuberi e piazzare i colpi giusti in entrata. L’obiettivo è quello di dare ad Inzaghi una squadra che possa affrontare l’elevato numero di sfide che l’attenderà la prossima stagione. Tra i tanti nomi presenti nella lista di calciomercato ci sarebbe un obiettivo in particolare che ha voluto parlare del suo futuro fornendo un vero e proprio assist all’Inter. Ecco di chi si tratta.

Calciomercato Inter: Bento parla del proprio futuro

Uno degli obiettivi di calciomercato dell’Inter, Bento, ha parlato ai microfoni della conferenza stampa direttamente dal ritiro del Brasile. Le sue parole sembrerebbero mandare un chiaro messaggio alla dirigenza nerazzurra ma anche a tanti club europei. Ecco cosa ha dichiarato:

Sogno di giocare in Europa, ogni giocatore lo sogna. Se ciò accadrà, sarà una cosa naturale. Se arriverà un’offerta penserò attentamente al mio futuro“.

Le parole di Bento, obiettivo di calciomercato dell'Inter
Bento, obiettivo di mercato dell’Inter, sogna di giocare in Europa (Ansa) SpazioInter

Il sogno del portiere brasiliano, attualmente all’Athletico Paranaense, è quello di sbarcare nel calcio europeo, così come ogni giocatore. Il classe ’99, in seguito, aggiunge che se ciò deve accadere sarà in maniera naturale e nel caso in cui dovesse ricevere un’offerta la prenderebbe in serie considerazione. Bento, inoltre, ha sottolineato anche la differenza tra il calcio in Europa e quello in Brasile:

“Il calcio europeo è diverso dal calcio brasiliano e sudamericano. I migliori giocatori del mondo giocano in Europa, il che significa che il calcio europeo è il migliore del mondo. Se lascio il Brasile per andare in Europa voglio continuare a giocare per restare in Nazionale“.

Bento ha le idee chiare. Nel caso in cui dovesse approdare in Europa l’obiettivo sarà quello di giocare per poter mantenere un posto tra i pali della Seleçao.

 

Impostazioni privacy