Rinnovo Lautaro, novità dell’ultim’ora: non ci sono più dubbi

Negli ultimi minuti è arrivata una notizia importante in casa Inter riguardo il futuro di Lautaro Martinez all’Inter: le ultime. 

In questi giorni post Campionato, la dirigenza di Viale della Liberazione, oltre a lavorare sul passaggio di proprietà del club e sul nuovo consiglio d’amministrazione, che ha eletto Giuseppe Marotta nuovo Presidente dell’Inter, si è concentrata sul tema dei rinnovi, in particolare su quelli di Simone Inzaghi, Nicolò Barella e Lautaro Martinez. Il tecnico nerazzurro sarà in sede nei prossimi giorni per discutere con la società sui possibili colpi del calciomercato; nel frattempo, in settimana è stato avvistato il procuratore del tecnico, che ha già avviato i contatti per il rinnovo.

Mentre il rinnovo di Barella è un attimo in stand-by, complice l’arrivo del nuovo figlio e l’impegno con la Nazionale italiana, per quanto riguarda il rinnovo di Lautaro Martinez ci sono importanti novità.

Inter-Lautaro, avanti insieme: la novità

A fine Campionato, il rinnovo del calciatore argentino sembrava potesse essere la telenovela dell’estate in casa nerazzurra, con tutte le emittenti che davano per assodato la distanza tra l’Inter e il calciatore. Effettivamente una distanza c’era, non tanto con il diretto interessato, quanto con l’entourage dell’argentino, che continuava ad alzare la richiesta.

Lautaro firma il rinnovo con l'Inter
Martinez LaPresse spaziointer.it

Ad un certo punto, però, è intervenuto direttamente Lautaro Martinez, che ha fatto di tutto per esprimere la sua volontà di rimanere all’Inter, e così è andata. Il numero 10 nerazzurro ha scelto di rimanere all’Inter, da vero capitano, da vero leader di questa squadra.

Come riportato da Fabrizio Romano sul proprio profilo X, al rientro dalla Coppa America Lautaro Martinez firmerà il rinnovo con l’Inter. Una notizia che tutti i tifosi nerazzurri aspettavano, e che ora è stata confermata. Lautaro firmerà un rinnovo di contratto fino al 2029, per 9 milioni di euro netti a stagione più bonus. L’accordo verbale c’è, manca solo la firma, ma per quella c’è da aspettare un mesetto e poco più.

Lautaro Martinez, dunque, proseguirà la sua carriera con i colori nerazzurri: il Toro è arrivato a Milano nell’estate del 2018, all’età di 21 anni, e da quel momento ha dimostrato una crescita costante, colmata con la conquista del titolo di capocannoniere della stagione 2023/2024. Nel frattempo, l’argentino è diventato anche capitano della squadra nerazzurra, trascinando l’Inter alla vittoria del suo 20° Scudetto della storia. In casa Inter si è già visto il buon feeling con gli argentini, e Lautaro può solo che continuare questa tradizione.

Impostazioni privacy