Marotta gongola, il nerazzurro è nella storia: primato nel calcio italiano

Dopo la notizia circa la nuova presidenza dell’Inter, è stato nominato Beppe Marotta come nuovo presidente per i nerazzurri. L’ex AD inizia a racimolare le prime soddisfazioni.

L’Inter si gode il meritato riposo mentre i calciatori che saranno impegnati quest’estate con la propria nazionale si preparano. Ogni nazionale ha messo a disposizione due partite amichevoli per capire l’andazzo della squadra in vista dell’Europeo o della Copa America. L’Inter sarà la squadra di Serie A con più giocatori in giro per il mondo causa nazionali.

Il calciatore che ha ottenuto questo riconoscimento si sta preparando per disputare l’Europeo con l’Italia dell’ex Inter Luciano Spalletti. Nicolò Barella ha saltato l’amichevole contro il compagno Hakan Çalhanoğlu a causa di un affaticamento muscolare, l’allarme dovrebbe però essere rientrato. Dovrebbe regolarmente disputare l’altra amichevole degli Azzurri, contro la Bosnia del suo ex compagno Edin Dzeko. Prima dell’Europeo, il centrocampista ex Cagliari potrà vantare questo nuovo primato raggiunto.

Barella è il giocatore italiano più costoso di sempre, è record

L’Inter continua a coccolare il suo pupillo, probabilmente avrà modo di farlo a lungo visto che manca poco affinchè il classe 97 rinnovi con il Biscione fino al 2029. L’attenzione delle big su di lui non è bastata per distoglierlo dal suo amore per i colori nero azzurri. Il calciatore si appresta a disputare la sua sesta stagione con l’F.C. Internazionale.

Barella ha vinto il suo secondo campionato da quando si trova in Serie A e spera quest’estate di poter vincere anche il suo secondo Europeo, da protagonista come l’ultima volta. Gli azzurri hanno sicuramente beccato un girone non facile data la presenza di Spagna e Croazia.

Barella premiato
Nicolò Barella ottiene un riconoscimento storico. (LaPresse) spaziointer.it

 

Intanto Nicolò Barella e la sua Inter potranno vantare un particolare dato statistico, fornito direttamente dal sito di Transfermarkt. Secondo Transfermarkt, sito esperto nelle valutazioni di mercato dei calciatori, Barella è il giocatore italiano di maggior valore della storia. Il centrocampista nerazzurro arriva addirittura a 80 milioni di valore secondo il portale.

Un dato che va ad accrescere il reale valore di Barella in mezzo al campo e per la sua Inter, a livello di carisma oltre che ovviamente a livello qualitativo. Dopo l’arrivo di Antonio Conte, si iniziò ad intravedere il reale talento del calciatore sardo che inizialmente era anche in ballottaggio con l’ex Sassuolo Stefano Sensi. Calciatore che potrebbe definitivamente andare lontano dal Meazza quest’estate.

Marotta adesso può sedersi comodo sul divano per godersi l’Italia del suo caro amico Luciano Spalletti, ammirando in mezzo al campo Nicolò Barella.

Impostazioni privacy