Inter, Marotta presidente è solo l’inizio: in arrivo tre ufficialità, i dettagli

L’Inter e il suo nuovo presidente Marotta sono pronti a partire e lo faranno dando subito tre ufficialità: ecco cosa sta per succedere.

Il nuovo presidente dell’Inter, Beppe Marotta, vuole iniziare questo nuovo incarico con il piede giusto: l’ex a.d. nerazzurro è pronto a dare tre ufficialità nei prossimi giorni. Archiviata la stagione 2023-2024, l’Inter vuole ripartire più forte di prima per cercare di riconfermarsi anche nella prossima annata. Per gli uomini di Inzaghi sarà un percorso lungo e molto impegnativo viste le numerose gare in programma: oltre al campionato e alla Coppa Italia, infatti, i nerazzurri disputeranno la nuova edizione della Champions League, la Final Four della Supercoppa italiana e il nuovo format del Mondiale per Club che inizierà a giugno 2025.

Per rendere al massimo bisognerà muoversi con intelligenza sul mercato cercando di rinforzare la rosa senza tralasciare nessun reparto. Dopo il passaggio a Oaktree e l’elezione del nuovo presidente (il 22º della storia del club), l’Inter deve capire quali giocatori confermare attraverso i rinnovi, quali lasciar andare e su chi bisogna puntare per rendere l’organico ancora più competitivo. Proprio per tale motivo Marotta e la sua Inter sono pronti a dare subito tre ufficialità nei prossimi giorni.

Marotta subito decisivo da presidente: tre ufficialità in arrivo

Beppe Marotta, da ieri nominato nuovo presidente dell’Inter, è pronto ad iniziare questo nuovo percorso facendo gioire subito i tifosi nerazzurri. Sono in arrivo tre ufficialità che scalderanno tutto l’ambiente interista. L’ex a.d., come riferito dalla Gazzetta dello Sport, vuole annunciare prima di tutto il rinnovo di Nicolò Barella, poi vorrebbe chiudere quello dell’allenatore Simone Inzaghi (nella giornata di domani sarebbe previsto l’incontro con l’agente Tinti) e, infine, finalizzare anche quello dell’attaccante Lautaro Martinez.

Marotta e le sue prime tre ufficialità
Marotta è pronto a chiudere i rinnovi di Barella, Lautaro Martinez e Inzaghi (LaPresse) SpazioInter

L’avventura di Marotta da presidente dell’Inter inizia col botto e ciò non può che rendere felici i tifosi nerazzurri. La Gazzetta, inoltre, ha riferito che il primo gesto di Marotta da quando ha ricevuto il nuovo incarico è stato quello di ricevere in sede la squadra della Primavera, salutando l’allenatore Cristian Chivu. Quando ci saranno le ufficialità dei rinnovi di Barella, Lautaro Martinez e Inzaghi si potrà iniziare a pensare al mercato estivo che sarà finanziato sempre in base agli addii di fine stagione.

Già sicuri saranno gli arrivi dell’iraniano Taremi, attaccante del Porto, e del polacco Piotr Zielinski dal Napoli. Entrambi saranno ufficializzati quando ci sarà l’apertura del calciomercato ma del loro arrivo all’Inter si sa ormai dal mese di gennaio.

Impostazioni privacy