Barella out, brutta tegola per la Nazionale: l’annuncio di Spalletti fa tremare l’Inter

Ancora cattive notizie per i nerazzurri dal ritiro della Nazionale, le condizioni di Barella continuano a preoccupare.

Al termine della stagione diversi giocatori hanno raggiunto le proprie nazionali per cominciare a preparare l’avventura agli Europei che si terranno in Germania quest’estate. Per quanto riguarda la Serie A, l’Inter è una delle squadre ad aver messo più giocatori a disposizioni delle nazionali. Sicuramente un motivo d’orgoglio per Simone Inzaghi, il suo staff e tutta la società, ma anche un motivo d’ansia.

Quando i giocatori vanno in Nazionale, spesso, corrono dei rischi e i club lo sanno bene. Nel calcio frenetico di oggi non c’è più molto spazio per la preparazione atletica e per gli allenamenti, aumento così la possibilità di infortunarsi. Francesco Acerbi ha dovuto rinunciare alla sua partecipazione ad Euro 2024 a causa di una pubalgia che non ha potuto curare nel corso della stagione e che adesso l’ha costretto all’intervento chirurgico. Anche Nicolò Barella, al momento, è fermo i box.

Il centrocampista sardo ha saltato l’appuntamento con l’amichevole di ieri contro la Turchia e continua a non allenarsi con la squadra. Negli scorsi giorni aveva rimediato un un problema muscolare, un leggero affaticamento per la precisione. Per questo motivo il giocatore dell’Inter non si è visto durante l’allenamento di lunedì e non era a disposizione di Spalletti contro la Turchia.

Spalletti su Barella: “C’è da ricominciare a correre”

Dopo il pareggio a reti bianche contro la Turchia, oggi la Nazionale azzurra ha giocato una partita amichevole contro l’Italia Under 20. Sono scesi in campo specialmente coloro i quali non hanno disputato molti minuti ieri, per essere al passo con gli altri. Barella, tuttavia, non ha preso parte alla partitella.

Barella ancora ai box, ma punta gli Europei
Inter, Barella non si allena ma Spalletti è fiducioso (LaPresse) – spaziointer.it

 

In conferenza Luciano Spalletti ha parlato del centrocampista nerazzurro: “Barella? io mi fido molto dei miei medici. È quasi certo che Barella ce la faccia a recuperare per l’Albania, bisognerà poi vedere lo sviluppo, c’è da ricominciare a correre“.

Ancora nessuna certezza sul recupero di Nicolò Barella, dunque, ma l’ex allenatore del Napoli ripone fiducia nel suo staff medico. Non solo, Spalletti si è detto anche abbastanza sicuro del recupero del giocatore in vista del primo appuntamento di Euro 2024, il 15 giugno contro l’Albania.

Il recupero di Nicolò Barella è fondamentale per la nostra Nazionale, dato che parliamo di uno dei migliori giocatori in Europa nel suo ruolo. I tifosi dell’Italia e quelli dell’Inter, soprattutto, sperano di vederlo presto in campo per aiutare la Nazionale in questo percorso agli Europei.

 

Impostazioni privacy