Inzaghi: “Marotta è la continuità”, poi l’annuncio diretto sul rinnovo

Simone Inzaghi ha commentato l’assegnazione della presidenza dell’Inter a Beppe Marotta, parlando anche del suo rinnovo di contratto.

Nonostante i cambiamenti che la sta vedendo protagonista, l’Inter ha voglia di continuare a vincere. Dopo il passaggio di proprietà dalla famiglia Zhang ad Oaktree e la decisione di designare Beppe Marotta come nuovo presidente del club dopo l’addio di Steven Zhang, la società nerazzurra si concentrerà esclusivamente sul mercato e sulla prossima stagione.

L’obiettivo è quello di continuare a vincere partendo da una base forte e migliorando di anno in anno. Gli acquisti a parametro zero di Piotr Zielinski e Mehdi Taremi miglioreranno ulteriormente una rosa già di alto livello, con Simone Inzaghi che rimane il punto di riferimento per il futuro. Il tecnico piacentino, intercettato per le vie milanesi, ha parlato del suo rinnovo di contratto, commentando anche il nuovo incarico di Marotta.

Inter, le parole di Inzaghi sul rinnovo: “Non c’è nessun tipo di problema”

Simone Inzaghi, al termine di un pranzo in un ristorante milanese, è stato intercettato dai colleghi di Sky Sport. Il tecnico nerazzurro ha commentato così l‘assegnazione della presidenza dell’Inter a Beppe Marotta: “Marotta è la continuità, sono contento, lo conosciamo tutti che tipo di persona è. Farà sicuramente bene“.

Inzaghi parla del rinnovo: "non c’è nessun tipo di problema"
Inter, Inzaghi parla del rinnovo: “Non c’è nessun tipo di problema” (LaPresse) spaziointer.it

Qualche parola anche sul suo futuro all’Inter, con l’incontro per discutere il rinnovo di contratto nella giornata di domani confermato da Inzaghi stesso: “Ci incontreremo, non c’è nessun tipo di problema. Abbiamo un grandissimo rapporto“. Nonostante l’interesse proveniente dalla Premier League, il tecnico ex Lazio dovrebbe prolungare con l’Inter fino al 2027, con un ingaggio che dovrebbe raggiungere i 6 milioni e mezzo di euro a stagione.

Impostazioni privacy