Barella, gesto d’amore per l’Inter: per Oaktree è una manna

Gesto d’amore incredibile di Niccolò Barella. Il centrocampista dell’Inter con l’assist perfetto a Oaktree.

Nella giornata di oggi verrà eletto il nuovo presidente dell’Inter, con Marotta che è il grande favorito per ricoprire la carica. I nerazzurri stanno affrontando il passaggio di proprietà, da Steven Zhang a Oaktree ed ecco dunque che bisogna scegliere il nuovo CdA. Non arrivano però solo notizie legate al lato societario.

La Gazzetta dello Sport riporta di un clamoroso affare per la nuova proprietà. Si tratta di Niccolò Barella, il centrocampista impegnato con la nazionale di Spalletti ha deciso: notizie incredibile per i tifosi.

Gesto d’amore di Barella

Niccolò Barella rinnoverà con l’Inter. Questa non è una notizia, lo stesso giorno dell’annuncio del prolungamento di Lautaro Martinez, Fabrizio Romano aveva riportato che anche l’ex Cagliari sarebbe rimasto a Milano. Ciò che manda i tifosi in visibilio e, soprattutto, fa sorridere Oaktree sono le cifre del rinnovo del cagliaritano. Infatti, secondo la rosea il centrocampista nerazzurro avrebbe optato per un rinnovo davvero sostenibile per la nuova proprietà. Il fresco campione d’Italia percepisce 6 milioni netti e ha scelto di prolungare il contratto a 6,5 netti a stagione, fino al 2029.

Esulta l'Inter
Barella: gesto d’amore per l’Inter (LaPresse) -spaziointer.it

L’adeguamento di contratto sarà perciò pari a 500 mila euro in più, cifre del tutto sostenibili per Oaktree. La bufera che si era scatenata intorno a Lautaro per la richiesta contrattuale monstre non ci sarà per Niccolò Barella. Anzi, tutto il contrario. Il centrocampista mostra ancora tutto il suo amore per la maglia nerazzurra. Simone Inzaghi può quindi esultare e può guardare al futuro con estrema fiducia. Il progetto Inter si sta delineando sempre più chiaro.

Per altre 3 stagioni, a meno di cessioni sconvolgenti, la colonna portante della squadra rimarrà la stessa. Lautaro e Barella rinnoveranno fino al 2029, Thuram, Bastoni, Dimarco e Pavard hanno un contratto fino al 2028 e Calhanoglu fino al 2027. Ecco quindi che allineando i contratti delle superstar Marotta lancia un messaggio chiarissimo per i tifosi: l’Inter vuole crescere continuando a vincere.

Quando si insedierà Oaktree, con il nuovo CdA, verranno ufficializzati tutti i rinnovi e la società potrà guardare al futuro. Il fondo americano vuole dare continuità al progetto iniziato 3 anni fa. L’Inter è in rampa di lancio. I tifosi vedranno i loro beniamini per ancora molto tempo a San Siro e non vedono l’ora che inizi la prossima stagione. L’obiettivo è riconfermarsi in Serie A ma si guarderà con maggiore attenzione alla nuova Champions League: il Biscione vuole tornare grande in Europa.

Impostazioni privacy