Mercato Inter, Inzaghi ha deciso: pronto il rinnovo

L’Inter studia il piano perfetto per la prossima stagione. Per Simone Inzaghi un giocatore è fondamentale pronto quindi il rinnovo

È arrivato il momento di concentrarsi totalmente sulla programmazione della prossima stagione per poter regalare ai tifosi altre gioie dopo la Supercoppa e il ventesimo scudetto che ha portato la seconda stella sul petto.

La dirigenza nerazzurra studia, quindi, le mosse migliori per allungare la rosa dal momento che il prossimo anno, la squadra di Inzaghi, dovrà affrontare varie competizioni e di conseguenza per poter creare un ciclo vincente bisogna migliorarla e renderla ancora più competitiva.

Per questo motivo all’ordine del giorno ci sono i rinnovi dove manca solo l’ufficialità, che potrebbero arrivare dopo l’assemblea dei soci di martedì, sia del capitano Lautaro Martinez, ma anche di Nicolò Barella, due uomini chiave dell’undici titolare di Simone Inzaghi. Anche lui blindato dalla dirigenza nerazzurra. Inoltre, si lavora sul mercato in uscita ma anche in entrata dopo l’arrivo sicuro di due giocatori a parametro zero come Taremi e Zielinski.

Mercato Inter, previsto incontro con Dumfries

L’Inter, inoltre, lavora anche sui giocatori che hanno un contratto in scadenza nel 2025 come quello di Dumfries. Negli incontri precedenti, il giocatore che prende 2,5 milioni di euro aveva chiesto un aumento a 5 milioni fino al 2028. Richiesta che non è stata accettata dall’Inter che non intende andare oltre i quattro milioni. Di seguito sono riportate le novità tra Inter e il giocatore olandese su quanto è stato riportato da Tuttosport.

Nuovo incontro in programma con gli agenti di Dumfries
Denzel Dumfries (LaPresse)- spaziointer.it

Il tempo per cercare un accordo è davvero poco. Secondo quanto è riportato dal quotidiano torinese tra l’entourage del giocatore e l’Inter è in agenda un incontro. Nel caso in cui si dovesse trovare l’accordo, si proseguirà insieme con tanto di rinnovo. Questa per Simone Inzaghi sarebbe un’ottima notizia in quanto spera in questa opzione.

Ma nel caso in cui non si dovesse arrivare all’accordo tra i due, l’ex Psv andrà sul mercato in quanto l’Inter non vuole perderlo a zero ma vuole avere un ritorno economico. Sul giocatore resta vivo l’interesse dell’Aston Villa, squadra che quest’anno si è qualificata per giocare la Champions League. I nerazzurri , però, fanno partire la loro valutazione da trenta milioni. Per questo motivo, se dovessero arrivare offerte al ribasso, la dirigenza dell’Inter valuterebbe di tenere il giocatore anche con il rischio di portarlo a scadenza.

Per non farsi trovare impreparata, quindi, l’Inter in caso di uscita di Dumfries starebbe puntato gli occhi su Holm dell’Atalanta, ma non solo, perché il giocatore che ha ricevuto maggiori report positivi per vestire la maglia nerazzurra è Yukinari Sugawara, giapponese classe 2000 dell’Az Alkmaar

Impostazioni privacy