Inter, tutto fatto: accordo da 30 milioni di euro

Grandi notizie per l’Inter. La società di Viale della Liberazione sta chiudendo un accordo davvero importante.

E’ un momento delicato per l’Inter. Steven Zhang non è più il presidente e nei prossimi giorni verrà scelto il nuovo CdA. Con il subentro di Oaktree i nerazzurri aprono un nuovo ciclo. Marotta ha usato parole incoraggianti per tutti i tifosi. L’AD dei campioni d’Italia si è detto infatti fiducioso riguardo la nuova proprietà. Chiuso il periodo vincente della gestione Zhang, il fondo americano ha fatto sapere di voler continuare a far crescere il brand Inter nel mondo, in concomitanza di una stagione storica. La seconda stella ha consacrato la squadra di Simone Inzaghi nella storia. Non solo, arrivano grandi notizie anche lato sponsor.

Inter-Betsson: accordo milionario

L’Inter sta lavorando a un accordo incredibile con il nuovo sponsor. Dopo i 3 anni con Paramount+, la società di Viale della Liberazione è in dirittura d’arrivo per chiudere l’affare con un colosso del betting. La casa di produzione americana rimarrà tra gli sponsor dei neo campioni d’Italia ma il suo logo non comparirà più sulle maglie. Come riportato da La Gazzetta dello Sport si parla di cifre da capogiro. Questa nuovo partnership porterà infatti nelle casse del club lombardo 30 milioni più bonus all’anno. 

Esulta l'Inter
Dopo lo Scudetto, l’Inter torna ad esultare (LaPresse) – Spaziointer.it

Il colosso del betting scandinavo sarà perciò con ogni probabilità il nuovo main sponsor dell’Inter. I nerazzurri non si fermeranno però qui. Infatti, sempre la rosea continua sostenendo che il Biscione dovrà cercare un ulteriore partner e si pensa agli Stati Uniti. Contando l’accordo già in essere con U-Power, che durerà fino al 2027, la società milanese conta di toccare i 40 milioni a stagione. La maglietta non è mai stata così redditizia e i successi sul campo aiutano certamente in questo senso.

Simone Inzaghi non andrà da nessuna parte. Pei i rinnovi di lautaro e Barella è solo questione di tempo. Marotta non lascerà prima del 2027. Insomma, le premesse per avere un’Inter ai vertici del calcio europeo per i prossimi anni ci sono tutte ed ecco che anche altre aziende vogliono salire sul carro dei vincitori. L’accordo con Betsson.sport sarà chiuso solamente dopo l’elezione del nuovo CdA.

In casa Inter sono pronti ad aprire un nuovo ciclo. La nuova proprietà proverà a risanare le casse della società e continuerà il progetto iniziato da Zhang. I tifosi aspettano impazienti la nuova stagione, sperando che la loro squadra possa vivere un’estate all’insegna di colpi di mercato e accordi onerosi.

Impostazioni privacy