“Affaticamento al karma”: Italia, che stoccata ad Acerbi dopo il forfait

La Nazionale perde Acerbi in vista dell’Europeo e non mancano le reazioni dei social, dure critiche rivolte al calciatore

Ormai siamo agli sgoccioli del Campionato Europeo di Calcio 2024, che si terrà in Germania a partire dal 14 Giugno con molte aspettative sulla nazionale italiana.

Luciano Spalletti nella scorsa settimana ha diramato la lista dei preconvocati che intraprenderanno un raduno iniziale prima della partenza verso la Germania: dalle 30 convocazioni però vanno sottratti ben 4 giocatori, dato l’aumento della rosa – 26 calciatori – che ha imposto la UEFA per la competizione imminente.

Le scelte del tecnico ex Napoli non hanno fatto mancare polemiche, con molte assenze importanti e con nomi non ritenuti all’altezza della convocazione per il prossimo Campionato Europeo.

Un duro colpo però nella giornata giornata di oggi ha incrementato l’ansia degli italiani, per via dell’infortunio di Francesco Acerbi. Il difensore dell’Inter non farà parte della Nazionale che domani si radunerà al Centro Tecnico Federale: ha dovuto alzare bandiera bianca a causa dei postumi di una pubalgia.

Il centrale aveva già saltato alcune gare di campionato proprio sul finire della stagione e ora Luciano Spalletti ha preallertato il difensore della Juventus, Federico Gatti, che si è reso sin da subito disponibile e si metterà al lavoro nella propria sede.

Critiche di Giuseppe Pastore ad Acerbi: il tweet

Francesco Acerbi è stato attaccato sul social X, tramite un tweet, da Giuseppe Pastore, giornalista de “Il Foglio” e la pagina Cronache di Spogliatoio.

Francesco Acerbi attaccato sui social
Dure critiche per Francesco Acerbi su X (lapresse) spaziointer.it

Il giornalista non ha lasciato intendere ottima simpatia nei confronti del difensore nerazzurro: “Acerbi sarà costretto a saltare Euro 2024 per un piccolo affaticamento al karma” – riferendosi ad una possibile convocazione che non doveva avvenire per via del caso legato a Juan Jesus.

Le dure parole del giornalista sono subito diventate virali sul social ed hanno scatenato una reazione nei tifosi che sono divisi in due facce: in molti sembrano condividere le parole del giornalista, mentre altri sono in disaccordo con Giuseppe Pastore.

Fortunatamente il centrale titolare sarà il miglior difensore centrale del campionato, ovvero Alessandro Buongiorno” – continua il giornalista in risposta ad un utente. L’infortunio di Francesco Acerbi dunque, può essere un’arma a favore per Alessandro Buongiorno.

Il difensore del Torino, è reduce da un’incredibile stagione con la maglia Granata con cui non è riuscito ad acciuffare per un pelo la qualificazione europea alla prossima Conference League, per via della sconfitta di ieri sera della Fiorentina contro l’Olympiakos.

Impostazioni privacy