Inter, addio doloroso: è ufficiale, pronto il sostituto

Inter è arrivata l’ufficialità dell’addio dopo l’ultima partita. Di seguito sono riportata le sue parole, il suo futuro e il possibile sostituto

La prima squadra nerazzurra continua a festeggiare la vittoria del campionato con la seconda stella sul petto. Si è, infatti,  conclusa ufficialmente ieri la stagione dell’Inter avendo totalizzato in tutto novantaquattro punti e avendo vinto il ventesimo scudetto con cinque giornate in anticipo durante il derby contro il Milan.

Una stagione che si può definire idilliaca per la squadra di Simone Inzaghi, ma che non si può dire lo stesso però per l’Inter Primavera. Infatti, la stagione dei nerazzurri di Chivu, che hanno concluso come primi nella regular season, si chiude con il ko nelle semifinali dei playoff Primavera contro il Sassuolo che è stato capace di imporsi con un risultato di tre a uno. Adesso la squadra emiliana fronteggerà la vincente del derby fra Roma e Lazio.

Primavera Inter, addio allenatore Chivu ecco il sostituto

L’addio era già nell’aria, ma adesso, dopo l’uscita della squadra è sostanzialmente ufficiale. Cristian Chivu, dal 2021 allenatore della Primavera dell’Inter, dalla prossima stagione saluterà la formazione giovanile nerazzurra. Di seguito sono riportate le sue parole e tutto quello che bisogna sapere

Addio in casa Inter
Nella foto è presente l’allenatore Cristian Chivu (Lapresse)- spaziointer.it

L’ex difensore ai microfoni di Sportitalia, dopo la sconfitta, ha dichiarato ufficialmente che si conclude qui la sua esperienza all’Inter.

Afferma, inoltre, che sono stati anni meravigliosi con la squadra. Sul suo futuro dichiara che le idee non mancano. Ma adesso bisogna prendersi qualche giorno di riposo.

Si era parlato, infatti, dell’Ajax su di lui che ha però annunciato pochi giorni fa Farioli. Per quanto riguarda, invece, la Primavera dell’Inter dovrebbe andare ad Andrea Zanchetta, attuale allenatore dell’Under 18 nerazzurra.

Impostazioni privacy