“Siamo stati fortunati”, Sommer spiazza i tifosi prima di Verona-Inter

L’Inter sta per disputare la sua ultima partita della stagione. A pochi istanti dal match contro il Verona arrivano dichiarazioni importanti.

L’Inter sta per scendere in campo al Bentegodi. Lautaro Martinez non scenderà in campo dal primo minuto. Spazio dunque a Marko Arnautovic. L’ex Bologna farà coppia con Marcus Thuram dal fischio d’inizio. I campioni d’Italia festeggiano ormai da più di un mese non hanno alcuna intenzione di fermarsi. Nel prepartita della partita ha parlato così il portiere Yann Sommer ai microfoni di DAZN.

Sommer: “E’ stato uno step importante”

In molti ricorderanno la partita d’andata. A San Siro i nerazzurri vinsero 2-1 con il gol in extremis di Frattesi. L’Inter si prese però un bello spavento a causa del rigore dato al Verona all’ultimo istante. Henry per la fortuna dell’Inter sbagliò: il palo disse di no al francese. Proprio riguardo quel match Sommer è intervenuto così:

L’andata? È stato uno step importante. Con il rigore alla fine abbiamo avuto un po’ di fortuna. Sono le piccole cose di cui hai bisogno, in una lunga stagione, per vincere lo Scudetto“.

Sommer spiazza tutti
“Siamo stati fortunati”, Sommer spiazza tutti (LaPresse) – spaziointer.it

Dichiarazioni che delineano la consapevolezza di Sommer. Un pizzico di fortuna ci vuole sempre in una lunga stagione e con la vittoria sul Verona i nerazzurri fecero un passo importante verso lo Scudetto. Il portiere nerazzurro è stato un assoluto protagonista della grande cavalcata degli uomini di Simone Inzaghi e punta a riconfermarsi anche nella prossima stagione.

Impostazioni privacy