Zhang-Oaktree, tifosi dell’Inter in ansia: il conforto di La Russa

Ignazio La Russa, presidente del Senato, ha confortato i tifosi dell’Inter per quello che può succedere tra Zhang ed Oaktree.

L’Inter ha già raggiunto l’apice della propria stagione, alzando nel cielo di Milano lo Scudetto numero venti della propria storia. La cavalcata nerazzurra è stata una di quelle memorabili, praticamente senza rivali, ad eccezione della Juventus per una piccola parentesi.

Dopo la sfida con la Lazio la squadra si è presa la propria festa insieme allo staff ed ai dirigente nerazzurri. Tuttavia è chiaro l’Inter ha davanti a sé una nuova sfida, quella che potrebbe nascere dopo l’addio di Zhang. Infatti la situazione con Oaktree non si è sbloccata ed ora siamo vicinissimi alla fatidica giornata del 21 maggio.

Data che rappresenta la scadenza per il pagamento del debito con interesse al fondo statunitense, ma ancora non si hanno comunicazioni ufficiali. Per questo motivo la dirigenza nerazzurra viaggia nell’incertezza: chi sarà il prossimo proprietario? Tuttavia Ignazio La Russa, presidente del Senato e dichiarato tifoso dell’Inter, ha provato a rassicurare gli animi dei tifosi.

Infatti la situazione è quantomeno complicata, con Oaktree che potrebbe prendersi il club. Poi starà al fondo americano decidere cosa farne, forse con una cessione per guadagnarci una somma importante. Tant’è che comunque La Russa ha predicato calma sul futuro dell’Inter.

Oaktree, La Russa rassicura i tifosi

Ignazio La Russa, presidente del Senato, ha parlato del futuro dell’Inter a margine della presentazione de “Gli occhi della guerra” a Palazzo Lombardia. In particolare il politico, di dichiarata fede nerazzurra, ha voluto tranquillizzare i tifosi per ciò che sta succedendo tra Zhang ed Oaktree. La Russa ha detto: “L’Inter è l’Inter. È come le idee, non muore mai”. Così il presidente del Senato su quello che può diventare un mese complicato in casa Inter, soprattutto per le dirigenza. Infatti camminare a tentoni non fa bene alla programmazione, soprattutto in un momento come questo.

La Russa commenta il caso Zhang-Oaktree
Zhang-Oaktree, il commento di La Russa (LaPresse) – SpazioInter

Dopodiché La Russa ha fatto chiarezza sulla spilla che stava indossando durante la presentazione: “Questa me l’ha data Zanetti. Il capitano se l’è tolta dalla giacca e l’ha messa a me”. Una spilla simbolo di appartenenza al popolo nerazzurro, che comunque vorrebbe maggior chiarezza su quanto sta succedendo in casa Inter.

Lo scenario è segnato: se Zhang non ripagasse il debito entro domani, l’Inter passerebbe nelle mani del fondo statunitense. Dopodiché resta da capire cosa vorrà fare Oaktree con il club nerazzurro, anche se l’intenzione del fondo, secondo Sky Sport, dovrebbe essere quella di confermare il management dell’Inter, dove ha già due uomini di fiducia.

Impostazioni privacy