Calciomercato Inter, la rivelazione di Ausilio: tifosi spiazzati

Il giornalista Fabrizio Biasin ha reso nota una rivelazione confidatagli da Auilio, direttore sportivo interista.

In casa Inter prosegue la preparazione di squadra e tifosi in vista della partita di domenica alle ore 18:00 tra Inter e Lazio, al “Meazza” di San Siro. Al termine del match, valevole per la 37esima giornata di campionato, i giocatori nerazzurri alzeranno la coppa per la vittoria di questo campionato di Serie A. In seguito, i tifosi avranno anche la possibilità di assistere a un concerto live dove presenzieranno diversi cantanti di fede nerazzurra (tra cui Tananai, Rose Villain, Madame e Ligabue).

La settimana successiva invece, gli uomini di Simone Inzaghi affronteranno l’Hellas Verona nell’ultima giornata di campionato, proprio in casa degli scaligeri al “Bentegodi”. Una volta superato anche l’impegno con i gialloblù, la stagione interista potrà considerarsi conclusa e si inizierà a pensare solamente al mercato estivo. La società di Viale della Liberazione avrà infatti diverse gatte da pelare tra rinnovi, acquisti e cessioni. In aggiunta, proprio a riguardo della prossima finestra di mercato, è arrivata di recente una rivelazione da parte del giornalista Fabrizio Biasin.

Biasin sul mercato interista: rivelazione sulla parole di Ausilio

Il noto giornalista Fabrizio Biasin ha analizzato le prossime mosse del mercato estivo nerazzurro sul suo canale YouTube. All’interno della piattaforma, Biasin ha parlato di una sua discussione con il direttore sportivo della Beneamata Piero Ausilio: Non sarà certamente dispendioso nemmeno il prossimo mercato, l’ho chiesto personalmente ad Ausilio settimana scorsa e la risposta è stata piuttosto netta”. 

Inter, svelata l'indiscrezione sul mercato
Giuseppe Marotta e Piero Ausilio, protagonisti del mercato nerazzurro (Lapresse) – spaziointer.it

In casa Inter si prospetta dunque un altro mercato, come negli anni passati, all’insegna del risparmio. Il club però non pare preoccupato e riporrà piena fiducia in Marotta e Ausilio, che nelle scorse finestre di mercato hanno dimostrato che è possibile mantenere un alto livello senza spendere quantità ingenti di denaro. Lo stesso Biasin conferma: “Si guarderanno i centesimi come accaduto nell”ultimo triennio. Ma questa è una cosa che non spaventa la dirigenza”.

Negli scorsi mesi intanto, l’Inter si è già assicurata due importanti innesti: uno per il reparto offensivo e l’altro a centrocampo. In attacco arriverà a parametro zero Mehdi Taremi, attaccante iraniano che in 180 partite con il Porto ha segnato 90 gol e fornito 55 assist in tutte le competizioni. Con la stessa formula di Taremi, arriverà a Milano nella prossima stagione anche il polacco Piotr Zielinski dal Napoli, che garantirà a Inzaghi un’alternativa in più in mezzo al campo.

Impostazioni privacy