Rinnovi Inter, in quattro diranno addio: i nomi

L’Inter è concentrata a lavorare sul mercato in entrata e in uscita. Di seguito sono riportati i quattro nomi che diranno addio questa estate

Mancano due partite alla fine della Serie A eppure si può affermare che l’Inter ha giocato un campionato in modo idilliaco portando a casa la vittoria dello scudetto con cinque giornate in anticipo proprio contro il Milan e perdendo solo due partite. I tifosi nerazzurri continuano a festeggiare anche la seconda stella raggiunta in attesa di vedere il proprio capitano Lautaro Martinez alzare il trofeo insieme ai suoi compagni nell’ultima partita in casa contro la Lazio.

La società nerazzurra, nel frattempo, può concentrarsi totalmente sulle possibili mosse da fare in estate per poter rendere ancora più competitiva la squadra per migliorarla. Infatti, il prossimo anno, l’obiettivo è quello di arrivare fino in fondo alle varie competizioni per regalare nuovi trofei ai propri tifosi. In programma, per i dirigenti, oltre al rinnovo del mister Inzaghi, si lavora anche ai rinnovi dei calciatori che sono stati fondamentali per il raggiungimento sia della Supercoppa Italiana ma anche dello Scudetto come, per esempio, quello di Lautaro Martinez.

Mercato Inter, i quattro nomi in uscita

Marotta e Ausilio, dopo aver preso a zero sia Zielinski che Taremi,  inoltre continuano a programmare il mercato sia in entrata che in uscita. Tra i vari nomi, il primo indiziato a lasciare la squadra nerazzurra con un contratto in scadenza che probabilmente non verrà rinnovato è Alexis Sanchez, ma il cileno non dovrebbe essere l’unico giocatore a salutare. Di seguito sono riportati i nomi di altri tre giocatori che secondo quanto si legge dal Quotidiano Sportivo oggi in edicola non dovrebbero rimanere nella squadra nerazzurra:

I quattro nomi che diranno addio all'Inter questa estate
Nella foto è presente il giocatore dell’Inter Juan Cuadrado (LaPresse)- spaziointer.it

Il tecnico nerazzurro più volte ha ripetuto che se le uscite dipendessero da lui, dovrebbero rimanere tutti i giocatori, ma purtroppo questo non è possibile. Oltre a Alexis Sanchez, quindi, a dover lasciare l’Inter saranno anche Cuadrado, Klaassen e Sensi.  

La stagione di Cuadrado con la maglia nerazzurra non è stata delle migliori, infatti, ha totalizzato solo 292 minuti giocati tra campionato e Champions League, in quanto per infortunio un totale di trentuno partite.

Anche per il centrocampista olandese Klaassen non si parla di rinnovo, per questo motivo l’addio all’Inter è pressoché certo dopo una sola stagione avendo giocato solo 350 minuti.

Infine, anche Sensi è destinato a lasciare la squadra nerazzurra a parametro zero dopo aver giocato quest’anno solo ottanta minuti.

Impostazioni privacy