“Non una bella cosa”, Sabatini attacca l’Inter: il motivo

“Non è una bella cosa”, Sandro Sabatini attacca l’Inter in diretta. Le dichiarazioni fanno discutere, il motivo spiazza tutti.

Dopo la vittoria per 5-0 con il Frosinone, l’Inter si gode il weekend in vista delle ultime sfide della stagione. I nerazzurri hanno raggiunto l’obiettivo stagionale e la vittoria del ventesimo scudetto è arrivata il 22 aprile. L’assegnazione della seconda stella ha scatenato una grande festa nell’ambiente e le gare che pesano sono terminate. Nelle ultime partite i ragazzi di mister Simone Inzaghi stanno affrontano squadre che lottano per la salvezza e in Serie A la situazione è ancora in bilico.

Ha fatto molto discutere la sconfitta a Sassuolo, che ha portato 3 punti vitali ai neroverdi, unica squadra a fare 6 punti con l’Inter in questa stagione. Il club emiliano vu0ole salvarsi e una delle dirette concorrenti è proprio il Frosinone, che ieri ha subito una pesante sconfitta casalinga con i nerazzurri. 5 gol e in pochi minuti molte reti realizzate, un risultato schiacciante che aumenta il rischio per i ciociari, che si troverebbero in zona retrocessione con una vittoria dell’Udinese.

Sabatini contro l’Inter: l’attacco

Le polemiche sui due risultati dell’Inter sono state diverse e sul web le critiche a mister Inzaghi dopo Sassuolo sono state molte. A molti tifosi di club che si trovano nelle zone basse della classifica non ha fatto piacere il risultato e la prestazione dell’Inter ha fatto discutere. Sandro Sabatini, opinionista sportivo, ha espresso la sua opinione ai microfoni di Radio Radio.

Inter: Polemiche sul Sassuolo
Sassuolo-Inter 1-0, diverse polemiche dopo la sconfitta dei nerazzurri, che avvantaggia i neroverdi in ottica salvezza – LaPresse – spaziointer.it

Di seguito quanto evidenziato:

“Ok festeggiare, ma l’Inter a Sassuolo non si reggeva in piedi, poi va a Frosinone e vince 5-0. Uno poi dice che all’andata hanno perso con i neroverdi, ma se questi 3 punti diventano decisivi non è una bella cosa. Spero non lo siano e capisco la rabbia e l’amarezza, dei tifosi e delle altre squadre in zona retrocessione”.

Sabatini è stato chiaro, la gara tra Sassuolo e Inter non è passata inosservata e il commentatore Mediaset non ci ha pensato due volte a dire la sua. Sarà da capire se la vittoria degli emiliani si rivelerà decisiva e la lotta salvezza verrà condizionata da questi punti importanti che i ragazzi di mister Ballardini hanno ottenuto con il club nerazzurro. Queste ultime 3 giornate saranno fondamentali e i punti in ballo sono 9, il campionato si prepara ad una chiusura al cardiopalma.

Impostazioni privacy