Frosinone Inter, nuovo acquisto per Inzaghi: per la prossima stagione

Frosinone Inter è stata solo l’ennesima gara dominata dai nerazzurri in questa stagione, per mister Inzaghi arrivano risposte importanti anche in vista del futuro 

Allo Stadio Benito Stirpe vince e dilaga l’Inter di Simone Inzaghi, i nerazzurri vincono 0-5 in gol Frattesi, Arnautovic, Buchanan, Lautaro Martinez e Thuram. La Beneamata sale così a 92 punti in classifica in attesa di Inter Lazio gara in cui ci sarà la cerimonia di consegna dello Scudetto titolo ormai conquistato già da quasi tre settimane.

Il tecnico piacentino nel match contro i ciociari ha raccolto segnali importanti anche in vista del futuro. Davide Frattesi si è confermato non una semplice alternativa a centrocampo, ogni volta che scende in campo risponde presente anche in zona gol. Ieri però è stato anche il giorno di Tajon Buchanan, per lui subentrato al 72esimo è arrivata la prima rete con la maglia nerazzurra

Buchanan in crescita: “Cose buone verso la prossima stagione”

L’esterno classe 1999 è stato eletto da La Gazzetta dello Sport come uno dei migliori in campo, dietro solo al centrocampista ex Sassuolo. Questo il giudizio sul calciatore: “Ormai è chiaro, su di lui c’è un disegno sinistro: il canadese è un’alternativa sulla fascia sinistra e il suo primo gol italiano lascia immaginare cose buone per la prossima stagione“.

Frosinone Inter Buchanan
Frosinone Inter Buchanan al primo gol in Serie A Lapresse Spaziointer.it

Il giocatore canadese potrebbe essere un vero e proprio “nuovo acquisto” in vista del futuro. In questo campionato ha collezionato 8 presenze senza partire mai dal primo minuto. Nonostante abbia lanciato diversi segnali positivi nei minuti che gli sono stati concessi da mister Simone Inzaghi. Gli stessi tifosi nerazzurri hanno chiesto a gran voce un maggior utilizzo una volta conquistato matematicamente il titolo di Campioni d’Italia.

Al termine della stagione si aggregheranno alla rosa interista Taremi e Zielinski entrambi già ingaggiati a parametro zero e con ogni probabilità non saranno gli unici innesti. Marotta, Ausilio, Baccin e tutta la squadra mercato sono a lavoro per rendere ancor più competitiva la rosa della compagine meneghina. Un rinforzo potrebbe essere presente già in casa, Tajon Buchanan infatti sembrerebbe destinato a trovare decisamente più spazio il prossimo anno. Un’alternativa sulla fascia, dove la concorrenza è spietata. Ma nel 2023/2024 l’Inter tra Serie A, Champions League, Coppa Italia, final four di Supercoppa Italiana e Mondiale per Club potrebbe giocare circa 60 partite stagionali

Impostazioni privacy