L’Inter vince ancora, la notizia è di pochi minuti fa

Inter, questa stagione continua a far gioire i tifosi. Poco fa è arrivata un’altra vittoria per la squadra di Simone Inzaghi: le ultimissime.

I nerazzurri continuano il loro 2023-24 da sogno. L’unica nota dolente della stagione è stata l’eliminazione in Champions League ai danni dall’Atletico Madrid. La cocete delusione è però stata ormai archiviata grazie alla brillante vittoria scudetto. Soprattutto, vincere la seconda stella nel derby ha fatto dimenticare qualunque cosa a tifosi e società. Aver centrato il grande obiettivo di stagione è motivo di orgoglio per Simone Inzaghi e per tutta l’Inter.

La stagione non è di fatto ancora finita ma non ha più nulla da dire. A quattro giornate dalla fine i nerazzurri hanno la possibilità di raggiungere uno storico traguardo. Quota 100 è stata superata solamente dalla Juventus di Antonio Conte nel 2013-14. Ora, l’Inter ha l’occasione di scollinarla. Facendo bottino completo il Biscione arriverebbe a 101 punti totali, mettendo a referto la seconda miglior prestazione di sempre. Non solo campo però, notizia dell’ultima ora è un’ulteriore vittoria della società.

Inter, la squadra verrà premiata con l’Ambrogino d’oro

Nelle ultime ore è stato annunciato che l’Inter riceverà l’Ambrogino d’Oro dal sindaco Beppe Sala. L’onorificenza è assegnata dal comune di Milano e i nerazzurri verranno premiati il 14 maggio. La cerimonia si terrà nella Sala Alessi di Palazzo Marino alle 10.30 di mattina. Svela La Gazzetta.it che sarà presente tutta la squadra, lo staff tecnico, gli Ad Marotta e Antonello. Oltre a loro, sarà anche presente il vice presidente Javier Zanetti. Il vedersi assegnare la massima onorificenza cittadina è sintomo che si è fatto qualcosa di davvero speciale. Ciò è stata la stagione dei nuovi campioni d’Italia.

Inter ancora trionfante
L’Inter verrà premiata con l’Ambrogino d’Oro (Lapresse) – sapziointer.it

I nerazzurri hanno disputato un campionato perfetto e non hanno mai fatto vedere sintomi di cedimento. Anche nel momento di massima pressione, con la Juve capolista a gennaio, i ragazzi di Inzaghi hanno dimostrato di essere i più forti inanellando una serie di vittorie consecutive incredibile. La spedizione riceverà questo premio con grande orgoglio ma non ci sono dubbi, l’Inter non vuole fermarsi qui.

Il prossimo anno Inzaghi e i suoi vogliono ripetersi sui livelli di questa stagione ma si punta a fare meglio in Europa. Se la finale persa con il City arrivò a sorpresa i nerazzurri a inizio stagione erano in lizza per arrivare tre le ultime quattro. Inoltre, il Mondiale per Club darà ai nerazzurri un’altra dimensione che a Milano sono pronti ad abbracciare. L’Inter si gode la seconda stella e continua a vincere anche fuori dal campo.

Impostazioni privacy