Ferran Torres-Inter, c’è la novità: la mossa di Inzaghi

Ferran Torres-Inter, dalla Spagna esce l’indiscrezione. I nerazzurri puntano il giocatore del Barcellona: le ultime di mercato.

I nerazzurri si preparano al mercato estivo. Beppe Marotta e Piero Ausilio sono pronti a dare a Inzaghi una squadra ancora migliore rispetto a quella di questa stagione. Non è un segreto che la dirigenza sia alla ricerca di un altro attaccante dopo il colpo Taremi. L’indiziato numero uno è Albert Gudmunsson ma, come per tutte le cose, ci sono delle alternative. Una di queste è proprio l’attuale giocatore blaugrana Ferran Torres, come riportato da El Nacional.

L’Inter fa sul serio. Dopo aver messo a segno dei colpi incredibili la scorsa estate, come Thuram e Pavard, Marotta vuole farlo di nuovo. Con il nuovo format della Champions League e il Mondiale per Club la squadra avrà molte più partite a cui pensare e perciò è necessaria una rosa profonda e forte in tutti i reparti. Ferran Torres avrebbe proprio questo compito e sullo spagnolo Inzaghi avrebbe detto la sua alla società.

Ferran Torres-Inter, il parere di Inzaghi

Simone Inzaghi avrebbe dato il via libera alla società a perseguire la pista Ferran Torres. Il tecnico nerazzurro ha fatto sapere che gradirebbe l’arrivo del 24enne per via delle sue caratteristiche. Lo spagnolo, infatti, con Guardiola al City ha coperto anche la posizione di numero 9. La posizione naturale è l’esterno ma la sua capacità di coprire più ruoli lo rende ideale al gioco dell’Inter e soprattutto permetterebbe all’Inter di avere in panchina un giocatore molto simile a Marcus Thuram che, quest’estate, potrebbe anche lasciare Milano.

Inzaghi così su Ferran
Inzaghi dice si a Ferran Torres (Lapresse) – sapziointer.it

Lo spagnolo ha visto Raphina e Yamal scalzarlo nelle gerarchie di Xavi e ora è ai margini della rotazione. I blaugrana lo valutano sui 45 milioni. Come investimento sarebbe in linea con la cifra che i nerazzurri spenderebbero per Gudmunsson. La differenza sta nella caratura del giocatore. Ferran calca palcoscenici importanti da ormai 5 anni ed è abituato alla pressione delle grandi squadra. Inzaghi per tutte queste ragione avrebbe dato il suo okay.

La palla ora è nelle mani di Marotta e Ausilio. I due dovranno intavolare la discussione con il Barcellona e dovranno anche convincere il giocatore. Non sarà facile in quanto le gerarchie nell’attacco nerazzurro al momento sembrano ben definite. Dall’altra parte l’Inter sta vivendo un periodo incredibile e potrà offrire a Ferran Torres la possibilità di esprimersi al Mondiale per Club, dove i blaugrana non ci saranno. Per i tifosi si preannuncia un’estate infuocata.

Impostazioni privacy