Mercato Inter, tesoretto in arrivo: cessione decisa

In casa Inter dopo questi giorni di festa per lo Scudetto la dirigenza inizia ad imbastire progetti per il prossimo mercato estivo.

La capolista della nostra Serie A si appresta ad affrontare le ultime quattro partite di campionato. La prima tra queste sarà la trasferta di Reggio Emilia, contro il Sassuolo, in programma sabato sera alle 20:45. Dopodiché seguirà un’altra trasferta contro il Frosinone venerdì 10 maggio, per poi giocare tra le mura amiche con la Lazio la penultima giornata e concludere il campionato in casa dell’Hellas Verona. Quattro match che sulla carta non valgono nulla per i nerazzurri ma che saranno importanti per il morale e per concedere minuti a chi ha avuto poco spazio nel corso della stagione.

L’Inter il prossimo anno sarà sicuramente la squadra da battere e tra le favorite per il campionato, oltre che una tra le più accreditate per fare un buon percorso in Champions League. Il mercato nerazzurro, condotto sapientemente da Marotta e Ausilio ha già portato i primi due rinforzi a parametro zero: Piotr Zielinski dal Napoli e Mehdi Taremi dal Porto. Ora si pensa soprattutto ai rinnovi dei giocatori più importanti e ad alcune cessioni, in modo da migliorare una rosa che quest’anno ha rasentato la perfezione.

Inter, Satriano piace in Spagna

Secondo quanto scritto dal quotidiano sportivo spagnolo Marca, l’attaccante di proprietà dell’Inter Martin Satriano sarebbe entrato nei radar del Valencia, che potrebbe decidere di acquistare il calciatore a titolo definitivo dalla Beneamata.

L’uruguaiano, dopo aver giocato in prestito all’Empoli nel corso della precedente stagione, quest’anno si è ritagliato il suo spazio in Francia, al Brest. Con la sua attuale squadra, Satriano ha raggiunto una clamorosa qualificazione in Champions League, mettendo in mostra un grande potenziale.

Satriano piace al Valencia
Satriano nel mirino del Valencia: Marotta valuta la cessione – (LaPresse) SpazioInter.it

Il giovane calciatore nerazzurro è diventato un punto di riferimento del Brest, squadra con la quale ha raccolto sin qui 33 presenze, 6 gol e 4 assist. Le prestazione di Martin Satriano hanno chiamato all’attenzione diversi club, tra quelli più decisi ad affondare il colpo ci sarebbe proprio il Valencia.

L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, starebbe pensando seriamente alla sua cessione, in modo da aver un piccolo tesoretto da utilizzare nella prossima sessione di mercato. Il promettente calciatore, legato al club nerazzurro fino al 2027, ha un valore che si aggira intorno ai 6 milioni di euro.

L’Inter potrebbe monetizzare dalla sua cessione per arrivare a mettere le mani su Bento Matheus Krepski, portiere classe 1999 dell’Athletico Paranaense. Per il giovane estremo difensore, la società brasiliana chiede 20 milioni di euro.

Impostazioni privacy