La Curva Sud non ci sta: striscione contro lo Scudetto (FOTO)

A San Siro è iniziato il Derby della Madonnina e dagli spalti arrivano i primi striscioni provocatori. 

Milan-Inter è cominciata: nel pre-partita, durante il riscaldamento delle due squadre, il pubblico sugli spalti di San Siro ha cominciato a scaldare la voce e sostenere i rispettivi giocatori, con la Curva Nord che, nonostante l’inferiorità, ha fatto sentire tutta la sua vicinanza alla squadra di Simone Inzaghi.

Milan-Inter, lo striscione provocatorio dei tifosi rossoneri

Il Derby della Madonnina non è mai una partita scontata e quest’anno non lo è ancora di più: in caso di vittoria dell’Inter, i nerazzurri si laureerebbero Campioni d’Italia. Con la conquista dello Scudetto, la squadra nerazzurra raggiungerebbe anche la seconda stella. Un traguardo importante per la storia dell’Inter, un traguardo che si raggiungerebbe prima del Milan, proprio in casa dei rossoneri.

Il clima a San Siro è molto caldo e, nonostante il divario tra le due squadre in classifica, il Milan e i propri tifosi non vorrebbero “regalare” questa soddisfazione all’Inter. Dagli spalti, inoltre, sono partiti i primi striscioni provocatori nei confronti dell’Inter: a pochi minuti dal fischio d’inizio, la Curva Sud ha messo in mostra uno striscione con la scritta: “La matematica non è un’opinione: sul campo sono diciannove!

striscione san siro Milan-Inter
Striscione Curva Sud spaziointer.it

Il riferimento è chiaramente allo Scudetto del 2006, assegnato all’Inter dopo che è stato tolto alla Juventus per il caso Calciopoli.

Impostazioni privacy