Simone Inzaghi al Milan, tutto vero: svelato il retroscena

L’incredibile notizia sul tecnico nerazzurro lascia di sasso i tifosi interisti, c’entra l’approdo ai cugini del Milan.

Giorni di fondamentale importanza per l’Inter, impegnato lunedì nel secondo atto del derby della Madonnina di campionato. I nerazzurri sono a un passo dalla conquista del ventesimo Scudetto della propria storia, traguardo che potrebbe essere raggiunto proprio nel posticipo contro i cugini milanisti. Stappare lo spumante proprio nella sfida contro i rivali del Milan è il sogno del popolo di fede interista, si tratterebbe di un evento senza precedenti. Senza alcun dubbio, non sarà affatto semplice avere l’ultima parola sul Milan, ma gli uomini di Inzaghi ci credono.

La Beneamata ha dimostrato di essere in grado di mettere alle corde qualsiasi avversario di Serie A, il cammino del Biscione è a dir poco impressionante. I tifosi chiedono l’ultimo sforzo ai propri beniamini, ottenere i tre punti lunedì sarebbe un vero e proprio sogno – e un incubo per tutto il popolo milanista. L’eterna rivalità con il Diavolo potrebbe essere ulteriormente alimentata in caso di trionfo, la città di Milano si prepara al grande evento. Proprio sulla grande avversione con il Milan, è in arrivo una notizia che ha dell’incredibile: si tratta di un retroscena su Simone Inzaghi che sarebbe potuto approdare al Milan.

Inzaghi al Milan, Pippo rivela il retroscena

A rivelare questo imperdibile aneddoto è stato direttamente Filippo Inzaghi, fratello di Simone e bandiera per anni del Milan. Così, l’ex attaccante rossonero ha parlato del mancato approdo del fratello al Milan ai microfoni di Dazn, rilasciando anche una serie di retroscena sui derby da lui giocati. Di seguito quanto riportato dalla nostra redazione:

Inzaghi al Milan
Il retroscena su Simone Inzaghi al Milan, SpazioInter (LaPresse)

“Simone tecnicamente era più forte di me. Lui ha convissuto con un problema alla schiena molto importante che non gli ha permesso di andare al Milan. Dopo il Piacenza, prima di andare alla Lazio, doveva andare al Milan, ma fu scartato proprio per questo problema alla schiena che ha sicuramente condizionato la sua carriera da calciatore. Però penso che quello che non ha avuto da calciatore lo sta avendo ora da allenatore”.

Questo il retroscena di Inzaghi che avrebbe incredibilmente potuto vestire la maglia rossonera durante la carriera da calciatore. Senza dubbio, ciò non influenzerà molto i tifosi: i tanti successi ottenuti sulla panchina dell’Inter valgono sicuramente molto di più di questo retroscena risalente, comunque, a davvero tanti anni fa.

Impostazioni privacy