Futuro Zhang-Inter, mossa a sorpresa del presidente: cosa sta succedendo

Steven Zhang, presidente dell’Inter, sta provando di tutto per tenersi il club. Ora è spuntata una nuova strada.

L’Inter sta viaggiando spedita verso lo Scudetto numero venti della sua  storia. Uno Scudetto mai veramente in discussione, considerando come la sola Juventus sia riuscita ad avvicinare i nerazzurri, per poi scivolare al terzo posto. Tuttavia è chiaro che al momento la mente del Biscione sia concentrata anche su altro. Da un lato i problemi finanziari di Zhang sono chiari ed alla luce del sole, mentre Marotta ed Ausilio cercano di programmare la stagione che verrà. Tuttavia è chiaro che ci sia apprensione per ciò che riguarda il patron cinese, soprattutto per l’affaire Oaktree.

Ormai la data del 20 maggio è diventata celebre come una delle deadline più importanti per l’Inter. Infatti quel giorno scadrà il tempo limite per Zhang e dovrà dunque ripagare il debito con il fondo d’investimento statunitense. Un debito che si aggira intorno ai 375 milioni di euro, considerati gli interessi. Da un lato il patron dell’Inter ha provato a rinegoziare con Oaktree, ma con scarsi risultati. Per questo motivo spostare il tiro può rivelarsi la scelta vincente e, come raccontato da La Gazzetta dello Sport, Zhang potrebbe aver trovato la soluzione per ripagare il fondo e tenersi l’Inter. Per lo meno questo è l’obiettivo dell’imprenditore cinese.

Zhang-Inter, c’è una possibilità

Che la situazione tra Zhang e l’Inter sia complicata non è un segreto. Però il patron cinese potrebbe aver trovato una soluzione alle difficoltà con Oaktree, una soluzione che gli permetterebbe di tenersi l’Inter. Infatti, secondo La Gazzetta dello Sport, il presidente nerazzurro avrebbe trovato un altro fondo, questa volta inglese, disposto a cercare un accordo per i prossimi anni. Un accordo che riguarderebbe un finanziamento triennale da 400 milioni di euro, con un tasso d’interesse simile a quello attuale di Oaktree (12%). Inoltre, sempre secondo La Gazzetta dello Sport, le trattative sarebbero ben avviate.

Zhang ha una chance
Zhang, la chance con Oaktree (LaPresse) – SpazioInter

 

Dunque Zhang potrebbe avere la possibilità di ripagare il debito con il fondo statunitense e tenersi l’Inter. Chiaramente il problema si replicherebbe al termine del finanziamento di questo nuovo fondo d’investimento, ma ci sarà tempo per muoversi. Così facendo Zhang riuscirebbe a risolvere i suoi problemi legati alla proprietà nerazzurra, togliendosi dai guai con il rapporto con Oaktree. È chiaro che la trattativa con il fondo inglese sia ancora in divenire, ma le sensazione sono buone, secondo La Gazzetta dello Sport. Ora resta un mese e poco più a Zhang per definire tutti gli accordi per cercare di tenersi l’Inter dopo una stagione speciale come quella di quest’anno.

Impostazioni privacy