Ultim’ora Inter, allarme rientrato: buone notizie per Inzaghi

L’allenatore nerazzurro riceve buone notizie in vista della prossima partita di campionato che attende la sua squadra.

A Milano, in casa Inter, continua la preparazione per la prossima sfida che attende la Beneamata. Domenica sera alle 20:45 la squadra di Simone Inzaghi affronterà il Cagliari di Claudio Ranieri. La partita, valida per la 32esima giornata di campionato, vale molto per le due squadre, ma in maniera differente. I nerazzurri con un eventuale vittoria potrebbero avere il primo match point Scudetto nel derby di Milano, programmato per la prossima giornata. I rossoblù invece, a +3 sulla zona salvezza, cercano punti per assicurarsi la permanenza nella massima serie.

La squadra di casa, che in 31 giornate ha totalizzato 82 punti, ha 14 punti di vantaggio sul Milan secondo. Proprio per questo, il raggiungimento della seconda stella nel giorno della sfida ai cugini, vale tanto sia per i giocatori, che per i tifosi. Inzaghi nel prossimo match dovrà fare a meno degli squalificati Lautaro Martinez e Benjamin Pavard, che dunque saranno di sicuro a disposizione nella sfida contro il Milan. Assente anche Juan Cuadrado, che sta lentamente recuperando dall’infortunio subito a fine dicembre al tendine d’Achille.

Inter-Cagliari, De Vrij torna tra i convocati

Da Appiano Gentile arrivano anche buone notizie per mister Inzaghi: come riportato nell’edizione odierna del quotidiano Tuttosport, il difensore olandese Stefan De Vrij tornerà tra i convocati per Inter-Cagliari. L’ex Lazio sta proseguendo il lavoro personalizzato in seguito al risentimento muscolare dell’adduttore della coscia destra, accusato nell’ultima pausa per le nazionali di fine marzo. Il tecnico interista recupera quindi una pedina fondamentale per la sua difesa, che in questa stagione ha totalizzato 29 presenze (di cui circa il 60% da titolare) in tutte le competizioni.

Inzaghi recupera in difensore in vista della prossima partita
Stefan De Vrij, difensore centrale olandese dell’Inter – LaPresse – spaziointer.it

Inzaghi sembra comunque orientato a schierare quanti più titolari possibili, per evitare brutte sorprese davanti ai propri tifosi. Tra i pali confermatissimo lo svizzero Sommer che in stagione ha raggiunto quota 19 clean sheet. La difesa a tre dovrebbe invece essere composta da Acerbi, Bastoni (che ha rifiatato nell’ultima gara contro l’Udinese) e Bisseck che è chiamato a sostituire lo squalificato Pavard.

Sulle fasce Darmian è favorito per partire titolare a destra, mentre Dimarco agirà sulla sinistra. In mezzo al campo i soliti Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan con l’armeno osservato speciale in quanto diffidato. Davanti sicuro della titolarità il francese Thuram, affiancato da uno tra Sanchez e Arnautovic, che sono in ballottaggio per partire dal primo minuto.

Impostazioni privacy