Inter, accadrà in estate: manca solo l’ufficialità

Alla vigilia del match di Udine arrivano nuove notizie riguardo i piani estivi della società nerazzurra.

Ad Appiano Gentile sono al lavoro per preparare al meglio la partita contro l’Udinese, valida per la 31esima di Serie A. Il Milan ha vinto e si è portato momentaneamente a -11, la squadra di Simone Inzaghi vuole scacciare ogni rischio. Vincere al Bluenergy Stadium vorrebbe dire tornare a +14 a 7 turni dalla fine. Si attende solo più la matematica certezza per i nerazzurri ma, chiaramente, Lautaro and Co. non vogliono rischiare niente.

Se sul campo giocatori e staff tecnico continuano l’incredibile lavoro di questa stagione, fuori dal campo la dirigenza non ha mai smesso di guardare al futuro. Sul mercato, Beppe Marotta ha chiuso due affari in grande stile: a giugno i nerazzurri sono già sicuri di accogliere Medhi Taremi dal Porto e Piotr Zielinski dal Napoli. Non solo mercato però, negli ultimi giorni infatti sono arrivate notizie importanti riguardo i piani estivi dell’Inter.

Il piano di Zhang per l’estate

Steven Zhang fa ormai della società nerazzurra e dal 2018 ne è il presidente, diventando il più giovane di sempre a ricoprire questa carica. Notizia di oggi, secondo Tuttosport, è che l’Inter andrà in Chengdu per una tournée estiva. Non in posto qualunque. Infatti, la città in questione si trova in Cina: patria di  Zhang. La squadra di Simone Inzaghi avrà quindi il compito di mettere in vetrina il suo calcio in un mercato dove l’Inter è assai presente.

Steven Zhang ha scelto
I nerazzurri figureranno nella patria di Zhang (ANSA) – spaziointer.it

Per quanto riguarda le avversarie delle amichevoli che i nerazzurri giocheranno in terra cinese è ancora presto ma con ogni probabilità si tratterà di top club europei. Sarà una grande occasione per entrare con grande prepotenza in un mercato che il mondo del pallone non ha ancora conquistato come potrebbe. L’Inter è una squadra popolare in tutto il mondo e andare in Cina vorrebbe dire fare cassa e continuare ad espandere i propri confini.

Per ora Simone Inzaghi pretende la massima concentrazione sulla partita di Udine, i suoi sono ancora in corsa per la storia. Vincendo tutti i match di campionato rimanenti infatti i nerazzurri supererebbero il record della Juve di Conte per punti fatti in una singola stagione di Serie A. I bianconeri si erano fermati a 102 e i 24 punti in palio danno al Biscione l’opportunità di portarsi a 103. Ad Appiano Gentile si pensa al futuro e la parola d’ordine è crescere.

Impostazioni privacy