Inter, futuro incerto per l’attaccante: lo scenario

Il possibile futuro del centravanti nerazzurro, a fine stagione potrebbe giungere al termine l’avventura interista.

Giorni di preparazione per la capolista del campionato che ha il mirino puntato al posticipo di lunedì sera contro l’Udinese. In occasione della 31esima giornata di Serie A, la capolista farà visita ai friulani che cercheranno di raccogliere punti vitali in chiave salvezza. Per i nerazzurri non sarà affatto semplice, i bianconeri hanno già dimostrato di sapersi comportare in maniera egregia con le grandi. La compagine nerazzurra, dal proprio canto, andrà alla ricerca del massimo bottino con l’obiettivo di chiudere il prima possibile la pratica Scudetto.

A separare gli uomini di Inzaghi dal traguardo c’è solo la matematica, Viale della Liberazione è pronta a scatenare i festeggiamenti per lo splendido traguardo. L’Inter ha dimostrato di non avere rivali, l’impeccabile lavoro della società ripagherà i nerazzurri; dopo una turbolenta sessione estiva di mercato, ricca di addii molto pesanti, Marotta e il team operativo hanno saputo gestire al meglio la situazione. I nuovi arrivati hanno avuto un impatto devastante in maglia meneghina, gioia immensa per il Biscione. D’altra parte, c’è un innesto che pare non aver convinto del tutto i piani alti del club che starebbero pensando di cederlo.

Inter, permanenza Arnautovic: la società riflette

La stagione in corso dell’Inter sarà ricordata come una delle migliori dell’intera storia del club. I nerazzurri, salvo nelle coppe, hanno dimostrato una forza impressionante in campionato che gli permetterà di raggiungere l’ambita seconda stella. Tuttavia, il club non è pienamente soddisfatto dell’operato di alcuni giocatori come nel caso di Marko Arnautovic, arrivato in estate sotto la formula del prestito con obbligo di riscatto. L’attaccante austriaco ha patito problemi sia di rendimento che fisici – in maniera particolare quello di Empoli che lo ha tenuto fuori per circa quaranta giorni – motivo per il quale, come riferito dal Corriere dello Sport, la società non si è ancora convinta della riconferma.

Futuro incerto per il centravanti
Futuro incerto per Marko Arnautovic, SpazioInter (LA PRESSE)

L’ex Bologna ha comunque la possibilità di cambiare le sorti del proprio destino, proprio a partire da lunedì nella gara in cui dovrebbe rientrare tra i convocati. Sono otto le giornate che separano Arnautovic dalla fine del campionato, l’occasione di dimostrare le proprie doti ci sono. La decisione sarà presa a fine stagione, il centravanti spera di non lasciare la Milano nerazzurra che molti anni fa lo aveva accolto nei panni di un giovane e promettente calciatore.

Impostazioni privacy