“Era dell’Inter”, rivelazione a sorpresa sul top player del Milan

L’indiscrezione sull’Inter lascia tutti spiazzati. Il top player del Milan è stato davvero ad un passo dal vestire la maglia nerazzurra.

Negli anni si è assistito più volte a dei veri e propri sliding doors, che hanno cambiato drasticamente il futuro di più squadre. In particolar modo, le strade di Inter e Milan si sono spesso incrociate, dando vita a dei derby anche al di fuori del terreno di gioco. Molte volte ci sono stati anche dei derby di mercato, con duelli a distanza tra i due club per un obiettivo comune. Altre volte, invece, ci sono stati anche dei trasferimenti a sorpresa con giocatori che hanno cambiato sponda del Naviglio (Hakan Calhanoglu è solo l’ultimo caso).

Non sono mancati neanche i casi in cui uno dei due club abbia deciso di abbandonare un obiettivo di mercato, poi trasferitosi successivamente nella rivale di sempre. Nelle ultime ore hanno fatto scalpore delle dichiarazioni riguardanti Rafael Leao, accostato clamorosamente all’Inter in una delle precedenti sessioni di mercato.

A quanto pare, infatti, il portoghese, prima di diventare un giocatore del Milan e poi anche uno dei migliori al mondo nel suo ruolo, sembrerebbe essere stato vicinissimo al trasferimento in nerazzurro, poi saltato all’ultimo secondo. Il protagonista di questa vera e propria bomba di mercato è stato Fabrizio Biasin, noto giornalista e tifoso interista.

Biasin sgancia la bomba: “Leao era un giocatore dell’Inter”

Il giornalista sportivo è intervenuto nel podcast di Cronache di Spogliatoio “L’ascia o raddoppia” e tra i temi trattati c’è stato anche il possibile approdo all’Inter da parte di Leao. L’ex Lille sarebbe stato ad un passo dalla Beneamata, con il suo passaggio in nerazzurro saltato solo per volere di Antonio Conte, ai tempi allenatore dei Nerazzurri:

Leao era un giocatore dell’Inter: la società voleva portarlo in nerazzurro. Per quello che so io Leao era un giocatore dell’Inter, ma Antonio Conte disse ‘No, il portoghese è un giocatore da far crescere, io voglio Vidal’.

Inter, rivelazione a sorpresa
Rafael Leao, in passato vicinissimo all’Inter (LaPresse) – spaziointer.it

Secondo quanto riportato da Biasin, l’Inter è stata, dunque, vicinissima a Leao. Il suo trasferimento è, però, saltato per colpa di Conte che ha preferito puntare su un uomo di maggiore esperienza come Arturo Vidal. Nessuno può sapere quale sarebbe stato l’impatto di Leao con la maglia dell’Inter e se avesse potuto esplodere come successo al Milan: di sicuro però il futuro di entrambe i club milanesi sarebbe stato certamente diverso.

Impostazioni privacy