Dumfries via? Marotta ha pronto il sostituto: arriva dalla Serie A

L’Inter potrebbe aver trovato il sostituto del proprio terzino. Marotta però vuole vederlo alla prova, per lui una partita sarà importante.

L’Inter si avvia verso un finale di stagione importante. In Serie A la concorrenza è stata sbaragliata e nessuna altra squadra è risucita a mantenere il passo forsennato dei nerazzurri. Nonostante l’uscita anzitempo dalla Champions League la conquista della seconda stella potrebbe riportare il buon umore all’ambiente. Tuttavia torna in voga il calciomercato nel frattempo. L’estate si avvicina e la finestra estiva, appunto, sarà presto infuocata.

L’Inter non vorrà farsi trovare impreparata ma dovrà comunque andarci piano perchè in ballo c’è anche la questione societaria che potrebbe congelare tutto. Nel frattempo però Marotta, Ad dell’Inter che ha dichiarato di lasciare il club a scadenza di contratto, lavora ugualmente per trovare i profili più adatti al club. Come ben sappiamo Denzel Dumfries potrebbe fare le valigie, in caso di addio c’è un nome che viene dalla Serie A e si tratta di Michael Kayode. Per Marotta però c’è una prova da superare; la notizia.

Kayode per il post Dumfries

Il calciatore italiano potrebbe raggiungere Milano, è un prospetto interessante. Ha tanti occhi addosso ma l’Inter potrebbe concretamente provarci prima del previsto.

Kayode nuovo nome
Kayode nuovo obiettivo Inter – Lapresse -Spaziointer.it

Denzel Dumfries ha avuto una parabola discendente. Rispetto a mesi fa le sue prestazioni sono calate e non è più riuscito ad essere incisivo per davvero. Motivo per il quale l’Inter, forse, potrebbe non rinnovare il suo contratto che andrà in scadenza nel 2025.

Ed ecco che come riporta La Gazzetta dello Sport l’Inter si fionda su Michael Kayode. L’attuale terzino della Fiorentina sta vivendo un’ottima stagione e sta facendo intravedere qualità straordinarie. L’Inter dunque potrebbe concretamente pensare a lui.

Per l’Ad nerazzurro, Giuseppe Marotta, però ci sarà un test, per così dire, da dover superare. L’ex dirigente juventino infatti vorrebbe vedere, questa sera, Kayode all’opera contro il Milan. Difatti il 19enne questa sera troverà Rafa Leao su quella fascia e per lui sarà un buon test.

Marotta dunque vorrà testare il giovane italiano per capirne anche la tenuta mentale. Il terzino destro viola, dunque, potrebbe già fare un salto precoce nella sua carriera che lo proietterà già tra i grandi d’Europa.

Il giocatore andrà in scadenza nel 2028 con la Fiorentina e la sua valutazione di 15 milioni di euro è in continua ascesa. L’Inter potrebbe quindi accaparrarsi un ottimo profilo da una probabile crescita esponenziale per gettare le basi per la squadra del futuro.

Impostazioni privacy