Problemi dopo Atletico Inter: Inzaghi lo riavrà dopo la sosta

Non arrivano buone notizie per Simone Inzaghi in vista del big match tra Napoli ed Inter. Il calciatore tornerà solamente dopo la sosta

L’Inter è reduce da uno stop in Champions League che è costato l’eliminazione dalla stessa massima competizione europea, una macchia all’interno della stagione trionfante nerazzurra. Da qui al termine del campionato mancano solamente dieci partite, nelle quali i meneghini sono chiamati a fare 15 punti per ottenere lo Scudetto che potrebbe essere festeggiato proprio il giorno del derby, che è in programma alla trentatreesima giornata di Serie A.

Gli uomini di Simone Inzaghi sono usciti con qualche acciacco dalla sfida del Civitas Metropolitano. A centrocampo Mkhitaryan ha giocato 111 minuti, uno sforzo non indifferente per un classe 1989, che non parte dalla panchina da dicembre. A corto di fiato al termine del match anche Calhanoglu, rimasto in campo per tutti i 120 minuti (più recupero) di gioco. Non è da escludere quindi un impiego dal primo minuto di Davide Frattesi contro il Napoli. Secondo Il Corriere dello Sport, per il match contro la compagine di Calzona, non ci sarà sicuramente Carlos Augusto.

Ancora out Carlos Augusto, tornerà a disposizione solamente dopo la sosta

Dopo questo turno di campionato verrà lasciato spazio all’ultima pausa per le nazionali prima dei campionati europei del 2024. L’Inter tornerà in campo lunedì 1 aprile 2024 (il giorno di Pasquetta) dove i nerazzurri ospiteranno l’Empoli allo Stadio San Siro. Solamente per quella gara mister Inzaghi potrà avere nuovamente a disposizione Carlos Augusto ancora alle prese con l’elongazione muscolare al soleo della gamba destra.

Carlos Augusto tornerà dopo la sosta
Carlos Augusto torna a disposizione per Inter Empoli – Lapresse Spaziointer.it

Oltre al difensore brasiliano, il cui recupero per domani sera è appunto al limite dell’impossibile, mancherà Marko Arnautovic. All’ex Monza e al centravanti austriaco si aggiungono i lungodegenti Juan Cuadrado e Stefano Sensi. L’allenatore piacentino per l’incontro con il Napoli potrebbe non optare per un turnover massiccio chiedendo quindi ai suoi uomini un ultimo sforzo, per questo potrebbe essere ipotizzabile vedere un undici titolare con pochi cambi.

In attacco dovrebbe essere confermata la coppia Thuram-Lautaro, a centrocampo potrebbe esserci spazio per Asllani e Frattesi insieme a Barella. A sinistra giocherà Dimarco, ballottaggio aperto tra Pavard e Bisseck, mentre sulla fascia destra è favorito Darmian su Dumfries, nella zona in cui agirà Kvaratskhelia. Inzaghi avrà a disposizione un allenamento e poco più di 24 ore per sciogliere gli ultimi dubbi in vista del big match che andrà in scena domani sera.

Impostazioni privacy