Barella sorprende tutti in diretta: “Chiedo scusa, ho sbagliato”

Nicolò Barella spiazza tutti nel post gara di Bologna-Inter. Arrivano le scuse del centrocampista nerazzurro ai microfoni di Dazn.

All’Inter di Simone Inzaghi è bastato il gol di Bisseck per agganciare l’ennesima vittoria della stagione in occasione del match contro il Bologna di Thiago Motta. Nonostante qualche sofferenza di troppo, la squadra nerazzurra è uscita con un successo di misura dal Renato Dall’Ara, ottenendo la sua 13esima vittoria consecutiva (decima di fila in campionato). Al termine del match, il primo a commentare il successo della formazione di Inzaghi, è stato Nicolò Barella.

Barella si scusa dopo la gara

È stato un Nicolò Barella più che soddisfatto quello che si è presentato ai microfoni di Dazn al termine del match contro il Bologna. Il centrocampista nerazzurro ha sfruttato il momento per chiedere scusa in merito a quanto accaduto nella precedente partita di campionato, Inter-Genoa.

Arrivano le scuse di Barella – (LaPresse) SpazioInter.it

Barella sorride dopo la vittoria: “C’è da fare i complimenti al Bologna perché sta dimostrando di essere una squadra forte. È uno dei campi più difficili su cui giocare. Abbiamo dato tutto, non sempre si può giocare bene, ma siamo comunque felici perché stiamo facendo un percorso incredibile. Questo è un gruppo fantastico, remiamo tutti verso un unico obiettivo. La competitività che c’è in squadra è sana e questo fa bene al gruppo”. 

Sul digiuno dal gol: “Non riesco più a segnare, ma l’importante è che vinciamo. Io cerco di dare sempre il massimo per il bene della squadra, al di là del gol”. 

Sulla sfida contro Atletico Madrid: “È normale che Simeone voglia vincere e dare tutto per passare il turno. Sarà una grande partita, la Champions League è una grande competizione e noi vogliamo arrivare fino in fondo come nella precedente stagione”.

Sullo Scudetto: “Noi ci facciamo trovare sempre pronti. Per gli altri inseguire è difficile”.

Barella ha poi chiesto scusa dopo le polemiche sull’episodio da rigore in Inter-Genoa, che lo ha visto protagonista: “Dopo la partita contro il Genoa, sono stato additato come simulatore per il rigore. Ho sbagliato nella reazione e mi sento di chiedere scusa a tutti per quel momento. A volte in campo fai di tutto per vincere, chiedo scusa”. 

Impostazioni privacy