Tra Bologna e Atletico: che novità per l’Inter!

Ci sono novità incoraggianti in casa Inter. Mister Simone Inzaghi può sorridere in vista del match esterno contro il Bologna.

Dopo il giorno di riposo concesso da mister Simone Inzaghi in seguito alla vittoria col Genoa, l’Inter stamani riprenderà a lavorare con tenacia e determinazione sui campi di allenamento di Appiano Gentile. La formazione nerazzurra ha messo nel mirino il prossimo impegno di campionato, in programma sabato al Renato Dall’Ara contro il Bologna di Thiago Motta.

I ragazzi di Inzaghi andranno a caccia di ulteriori riconferme, ma sopratutto di quello che diventerebbe il 13esimo successo consecutivo. L’Inter continua a dominare il campionato di Serie A, vedendo sempre più vicina l’agognata seconda stella. Con la tanto chiacchierata vittoria sul Genoa, polemiche nate a causa del rigore nato sul contatto Barella-Frendrup, e lo scivolone della Juventus a Napoli,  la compagine meneghina ha dato ulteriore slancio alla propria corsa Scudetto, piazzandosi a +15 dai bianconeri.

L’Inter proverà a rendere ancor più solida e avvincente la propria marcia, rimarcando la sua superiorità in Serie A anche al cospetto della principale squadra rivelazione del campionato: il Bologna. Una delle pochissime formazioni che quest’anno è riuscita a frenare il team di Inzaghi, pareggiando a San Siro in Serie A e vincendo nel turno di Coppa Italia. Gli emiliani di Thiago Motta, quarti in classifica, vivono un momento importante della propria stagione, sia sul piano della forma che in termini di risultati. Il Bologna arriva da sei vittorie consecutive, striscia di successi che non ha alcuna intenzione di interrompere.

Ci sono novità in casa Inter  

Dopo il giorno di riposo concesso da Inzaghi, l’Inter torna a fare sul serio sui campi di allenamento della Pinetina. La squadra nerazzurra si rimetterà al lavoro questa mattina per preparare al meglio la prossima sfida di campionato contro il Bologna. In vista della gara in Emilia, saranno da monitorare le condizioni di Davide Frattesi.

A margine della sfida contro il Genoa, Davide Frattesi si è visto obbligato ad alzare bandiera bianca al momento del suo ingresso in campo, riaccomodandosi in panchina. Nel riscaldamento, il centrocampista ha accusato un problemino muscolare, molto probabilmente legato alla contrattura all’adduttore destro.

Inzaghi può sorridere
Novità incoraggianti in casa Inter – (LaPresse) SpazioInter.it

Così come spiegato da Inzaghi nel post gara, l’ex Sassuolo sembra essersi fermato in tempo. Stamani, lo staff medico nerazzurro farà il punto della situazione. Secondo il quotidiano ‘La Gazzetta dello Sport’, al momento non sarebbero in programma alcun tipo di accertamenti. La speranza è quella di convocarlo per Bologna.

Lo stesso auspicio è per Hakan Calhanoglu, reduce da un leggero risentimento muscolare all’adduttore lungo della coscia destra. Dopo l’infortunio rimediato nella rifinitura pre Lecce, il centrocampista dovrebbe tornare a disposizione di Inzaghi domani. Il turco, salvo colpi di scena, ci sarà con il Bologna. Il tecnico nerazzurro vuole prepararlo al meglio per la sfida di ritorno di Champions League con l’Atletico Madrid, prevista mercoledì prossimo in Spagna. Quindi, non è escluso che parta titolare in Emilia.

Candidati per una maglia da titolare per la gara contro l’Atletico, sono anche Francesco Acerbi e Marcus Thuram, rientrati a tutti gli effetti dai rispettivi infortuni muscolari. Prima, però, Inzaghi valuterà le loro condizioni fisiche in Emilia. Dopo la mezz’ora di gioco col Genoa, i due torneranno a giocare dal primo minuto contro il Bologna, gara che farà da test in vista della trasferta in Spagna.

Inoltre, l’Inter metterà piede a Bologna consocia della possibilità di andare incontro a due rischi che potrebbero costare caro per la successiva gara di campionato. La squadra nerazzurra dovrà fare particolarmente attenzione a Mkhitaryan e Lautaro Martinez. I due sono in stato di diffida e quindi rischiano la consueta squalifica di un turno, con Inter-Napoli sullo sfondo.

Impostazioni privacy