Tegola Inzaghi: nuovo stop per il nerazzurro

Nuova tegola per l’Inter di Simone Inzaghi. Il calciatore nerazzurro ha alzato bandiera bianca prima di entrare in campo contro il Genoa.

Arriva una brutta notizia in casa Inter, che riguarda Davide Frattesi. Sembra non esserci pace per il centrocampista nerazzurro, la sfortuna si sarebbe accanita su di lui. Il calciatore ex Sassuolo è stato obbligato ad alzare bandiera bianca a margine della gara casalinga contro il Genoa di Alberto Gilardino, valevole per la 27esima giornata di Serie A. Frattesi è andato ko per un problema muscolare, mettendo apprensione a mister Simone Inzaghi in vista dei prossimi impegni.

Frattesi si ferma ancora

La sfortuna continua ad abbattersi con fare spietato nei confronti di Davide Frattesi. Il centrocampista dell’Inter, che mercoledì era uscito subito dopo il gol contro l’Atalanta per un lieve fastidio muscolare, ha accusato un brutto dolore mentre si preparava a fare il suo ingresso sul rettangolo verde di San Siro per il match contro il Genoa.

Nuovo stop per Frattesi: tegola per Inzaghi – (LaPresse) SpazioInter.it

Davide Frattesi si è fermato durante il riscaldamento, nel corso del quale avrebbe rimediato un fastidio muscolare. Il centrocampista dell’Inter si stava preparando ad entrare in campo, ma la fitta accusata gli ha impedito di rispondere presente alla partita interna contro il Genoa. Dopo la noia muscolare, Frattesi ha interrotto il proprio riscaldamento a bordocampo, riaccomodandosi in panchina con qualche smorfia di dolore.

Quanto accaduto, lascia presagire che Davide Frattesi non abbia recuperato del tutto dall’infortunio rimediato in settimana nel recupero della 21esima giornata di Serie A. Probabile che il centrocampista nerazzurro abbia ancora da smaltire il problema muscolare, il recupero lampo non ha portato i frutti sperati a mister Simone Inzaghi.

In occasione della sfida di mercoledì scorso contro l’Atalanta di Gian Piero Gasperini, Davide Frattesi è stato costretto a lasciare il terreno di gioco anzitempo a causa di un problema all’adduttore della coscia destra. Il calciatore classe 1999 aveva chiesto il cambio dopo aver segnato la rete del 4-0, facendo spazio a Klaassen.

Le condizioni di Davide Frattesi saranno da valutare in vista delle prossime gare. La conferma della serietà del problema è arrivata al termine del match contro il Genoa. Dopo il triplice fischio, il centrocampista nerazzurro è andato direttamente negli spogliatoi, senza prendere parte alla consueta corsa sul manto erboso di San Siro, prevista per chi non gioca e chi subentra. Ora, non resta che attendere maggior informazioni dalle dichiarazioni che rilascerà nel post gara mister  Simone Inzaghi.

Impostazioni privacy