Sommer suona la carica per la Champions: rivelazione in diretta!

Yann Sommer suona la carica in vista della Champions League. Il portiere svizzero parla dopo la vittoria per 2-1 contro il Genoa.

Un’altra vittoria per l’Inter che continua a volare in un campionato a parte. Il vantaggio sulle altre squadre è grandissimo e i tifosi nerazzurri continuano a sognare e ad aspettare la data del ventesimo scudetto, quello che porterà la seconda stella a Milano. Il 2-1 di oggi fa capire la forza mentale di questa squadra, che nonostante la prestazione non totalmente brillante porta a casa 3 punti difficili contro un Genoa che si è dimostrato in forma e pronto per le prossime sfide.

I gol di Asslani e Sanchez fanno capire anche l’importanza delle seconde linee e in questo momento è importante visti gli infortuni di Thuram in precedenza e Hakan Calhanoglu. L’Inter ora può concentrarsi sulla Champions League e la prossima settimana ci sarà il ritorno degli ottavi di finale con l’Atletico Madrid, attualmente sotto di un gol.

Sommer: “Pronto per vincere la Champions”, poi il commento sulla prestazione

Yann Sommer ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN. Il portiere svizzero suona la carica e non si pone limiti, ecco quanto evidenziato dalla nostra redazione:

Sommer senza dubbi sulla Champions
Sommer a Dazn- spaziointer.it

Oggi era importante vincere in casa, contro un’avversaria in forma. Siamo felici con questa vittoria, ma non altrettanto felici per la prestazione.
Dobbiamo lottare per conquistare ogni punto e continuare così. Pronto per vincere la Champions? Sì lo sono, abbiamo tanti step da fare, il primo contro l’Atletico Madrid. Tutto questo può succedere. I 16 Cleen Sheet sono frutto di una compattezza di squadra, non è merito solo mio, tutta la squadra è concentrata. Questa è una bella chance per me, mi piace giocare qua.

L’ex Borussia si considera ambizioso e pieno di sogni, l’Inter la scorsa stagione ha sfiorato l’impresa Champions e quest’anno i calciatori intendono rivivere lo stesso percorso, regalando emozioni ai tifosi. Sarà da capire se le energie ci sranno fino alla fine e si finirà la stagione senza rimpianti.

 

Impostazioni privacy