Tegola Inter, out contro il Lecce: non parte con la squadra

Tegola per Simone Inzaghi, un altro nerazzurro out per la trasferta di Lecce che si giocherà domani pomeriggio al Via del Mare.

Altro giro altra corsa per l’Inter che dopo le forti emozioni provate martedì sera a San Siro contro l’Atletico Madrid nella gara d’andata per la qualificazione ai quarti di finale è pronta a ritornare in campo per giocare la ventiseiesima giornata di Serie A. Questa volta niente mura di casa, i nerazzurri saranno ospiti al Via Del Mare per il match di domani pomeriggio contro il Lecce, fischio d’inizio previsto alle 18:00. L’Inter è alla ricerca della settimana vittoria consecutiva in campionato per provare ad allungarsi ancora di più sul secondo posto occupato dalla Juventus.

Per la gara contro i gialloblù Simon Inzaghi dovrà fare a meno di Thuram in attacco, ai box a causa di un infortunio avvenuto proprio durante la gara della scorsa sera contro gli spagnoli. Quindi in attacco niente solita coppia Lautaro-Thuram, Inzaghi studia le opzioni e nel frattempo pensa anche ad un turn over importante per far rifiatare un po’ tutti e dare spazio a chi ultimamente ha giocato meno. Tra campionato e Champions League ricominciata adesso gli impegni saranno sempre di più e soprattutto saranno riavvicinati quindi ci sarà bisogno di maggiore turnazione, cosa che l’Inter può permettersi di fare vista l’ampiezza della propria panchina.

Inzaghi lascia Sommer a Milano, niente trasferta a Lecce

Simone Inzaghi però oltre ad un’assenza nel reparto offensivo dovrà fare i conti anche con un’altra assenza abbastanza importante, infatti i nerazzurri partiranno per la trasferta di Lecce senza Yann Sommer, portiere titolare dei nerazzurri che resterà a Milano insieme a Juan Cuadrado, Sensi, Acerbi e Thuram, tutti indisponibili.

Altra tegola per Inzaghi contro il Lecce
Lecce-Inter: Inzaghi perde un altro nerazzurro (lapresse) spaziointer.it

Per lo svizzero nessun infortunio, anzi si tratta solo di un’influenza passeggera, motivo per il quale Simone Inzaghi ha preferito lasciarlo a casa a riposare per non rischiare.

Come riportato da Sky Sport, Sommer ha lasciato il centro sportivo con la sua auto ed è tornato a casa dove passerà i prossimi due giorni a riposo. Con l’assenza del massimo difensore ormai diventato una certezza assoluta per i nerazzurri, tra i pali avrà quindi  la sua occasione Emil Audero, secondo portiere dell’Inter.

Audero è riuscito a scendere in campo solamente due volte in stagione: una in Champions League nel pareggio 3-3 con il Benfica e una in Coppa Italia nella sconfitta contro il Bologna, che ha poi portato i nerazzurri ad essere eliminati dalla competizione. Il 27enne ex Sampdoria è molto motivato e sicuramente non sprecherà quest’occasione importante, cercando di contribuire al meglio per ottenere la sua prima vittoria con la maglia dell’Inter.

Impostazioni privacy