Zielinski all’Inter, il Napoli prende posizione: annuncio in diretta

Il direttore sportivo del Napoli, Mauro Meluso, fa chiarezza sul caso Zielinski a pochi minuti dalla sfida contro il Milan.

Il caso legato a Piotr Zielinski continua a tenere banco in casa Napoli. A pochi minuti dalla sfida contro il Milan di Stefano Pioli, valevole per la 24esima giornata di Serie A, il direttore sportivo del club azzurro, Mauro Meluso, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Dazn, toccando proprio il tema relativo al centrocampista polacco.

Da diverso tempo ormai, in casa Napoli è calato il gelo tra il presidente del club azzurro Aurelio De Laurentiis e Piotr Zielinski. Non a caso, il calciatore azzurro è stato escluso dalla lista UEFA dei partenopei per la fase finale della Champions League. Il centrocampista sarebbe sempre più vicino all’Inter, società che avrebbe convinto il calciatore polacco ad accettare il progetto nerazzurro e a fare le valigie per trasferirsi nella città di Milano. L’amministratore delegato della società nerazzurra, Beppe Marotta, si sarebbe mosso in tempo, sbaragliando la concorrenza.

Meluso sul caso Zielinski

In occasione del pre gara di Milan-Napoli, il direttore sportivo della società azzurra, Mauro Meluso, è intervenuto ai microfoni di Dazn. Il ds del club azzurro ha fatto chiarezza sul caso Piotr Zielinski, prossimo dal passare all’Inter al termine della scadenza del suo attuale contratto con la compagine partenopea.

Meluso parla di Zielinski
Meluso fa chiarezza sul caso Zielinski – (LaPresse) SpazioInter.it

Il direttore sportivo del Napoli, Mauro Meluso, è stato schietto nei confronti di Piotr Zielinski: “Non abbiamo nulla contro Zielinski, è un giocatore valido e ci può dar una grande mano da qui alla fine. Lista UEFA? Scelta più su base tattica che altro, nei suoi riguardi nessuna preclusione. Ha dato tanto al Napoli, da ottimo professionista può concludere bene il campionato con noi”.

Dopo otto stagioni con indosso la maglia azzurra, il centrocampista polacco classe 1994 si prepara a dire addio al club del presidente Aurelio De Laurentiis al termine di questa stagione. Piotr Zielinski, in scadenza di contratto a giugno, a stretto giro dovrebbe legarsi all’Inter.

La società lombarda, di fatto, avrebbe strappato il via libera del calciatore polacco sulla base di un contratto fino al 2028, nel quale sarebbe stata inserita un’opzione di rinnovo automatico per la quarta stagione. Per convincere il calciatore classe 1994, l’Inter avrebbe presentato un ingaggio da 4,5 milioni di euro netti più bonus.

Dopo otto stagioni, Piotr Zielinski si starebbe preparando a cambiare aria, approdando a parametro zero alla corte dell’Inter del presidente Steven Zhang. Il centrocampista polacco ha rifiutato ogni tipo di proposta di rinnovo da parte del Napoli di Aurelio De Laurentiis per trasferirsi al club meneghino.

Impostazioni privacy