Inter-Juve, Bastoni carica: “Nati per queste partite”

Tutto pronto per Inter-Juventus da San Siro. Prima del fischio d’inizio Alessandro Bastoni ha detto la sua sulla partita.

La partita dell’anno sta per iniziare, con il fischio d’inizio fissato per le 20:45. A San Siro andrà in scena il Derby d’Italia tra Inter e Juventus, per una sfida che già profuma di qualcosa di più importante rispetto ai semplici tre punti. Infatti al momento Biscione e Madama sono le due principali indiziate per la lotta al vertice della nostra Serie A: il clima è da sfida Scudetto.

Inter-Juve, parla Bastoni

Sfida Scudetto, Inter-Juventus, Derby d’Italia: chiamatelo come volete, ma il significato è chiaro. Il termometro emotivo di San Siro è alle stelle, come quello del resto dello Stivale per il big match tra nerazzurri e bianconero. Lo sa anche Alessandro Bastoni che ha parlato nel prepartita.

Bastoni prima di Inter-Juve
Inter-Juve, parla Bastoni (LaPresse) – SpzioInter

Il difensore dell’Inter ha toccato diversi temi, tra cui il atmosfera e tattica. Tuttavia Bastoni è partito da Dusan Vlahovic:

“Conosciamo il valore di Vlahovic. Al di là dei singoli, la Juve è molto forte nel collettivo. Dovremo lavorare da vera squadra”.

Dopodiché il difensore dell’Inter ha detto la sua sull’atmosfera della partita:

“Stasera, al di là della tattica, sarà importante il lato emotivo. Inter contro Juve, prima contro seconda. Dobbiamo dimostrare di essere pronti. Giochiamo davanti ai nostri tifosi. Era un mese che non venivamo qui a San Siro, siamo molto carichi”

Nel finale Bastoni ha raccontato il suo termometro emotivo:

“La vivo bene, siamo nati per queste partite. Dobbiamo avere pazienza, li abbiamo studiati in settimana. La Juve gioca di squadra, si muovono bene”.

Queste le parole di Alessandro Bastoni ai microfoni di DAZN nel prepartita.

Impostazioni privacy