Si sblocca l’affare, lascia l’Inter: trovato l’accordo

La dirigenza dell’Inter ha deciso di compiere un mercato in preparazione di quello estivo, e quindi senza colpi importanti. Si è lavorato molto in uscita, e in queste ore è vicina la cessione di un nerazzurro.

Mentre Simone Inzaghi è impegnato nel preparare al meglio la sfida di domenica contro la Juventus, Marotta ed Ausilio sono al lavoro sul mercato. La sessione invernale ha visto l’Inter acquistare il solo Buchanan, utilizzando il resto delle settimane per organizzare il mercato estivo.

I dirigenti nerazzurri hanno già effettuato qualche mossa interessante in vista della prossima stagione. Intanto è vicina la definizione di una cessione per l’Inter.

Calciomercato Inter: vicina la cessione a titolo definitivo di un nerazzurro

Dopo la vittoria a fatica contro la Fiorentina, l’Inter si è rimessa al lavoro per preparare al meglio lo scontro scudetto contro la Juventus. La squadra è con il morale alle stelle, visto il successo in Supercoppa Italiana ed il primo posto ripreso seppur con una partita in meno rispetto ai bianconeri. Oltre alle tematiche di campo, particolare attenzione è rivolta anche verso il mercato. Questa sessione è stato utilizzata dai dirigenti nerazzurri per preparare il terreno in vista di quella estiva, eccetto per l’unico innesto, ossia Buchanan.

Sensi vicino alla cessione
Inter: Sensi vicino al Leicester: le cifre dell’accordo – LAPRESSE – Spaziointer.it

Intanto però all’Inter è pervenuta qualche offerta per dei nerazzurri. In particolare ha stuzzicato l’interesse del Leicester per Stefano Sensi. Proprio nella giornata odierna è arrivata la svolta per la trattativa. Come riporta Gianluca Di Marzio, l’affare tra Leicester ed Inter si è sbloccato, e nelle prossime ore Sensi si trasferirà in Inghilterra. L’affare dovrebbe chiudersi con la cessione a titolo definitivo del centrocampista italiano, che dunque saluterà la Serie A. D’altronde in questa stagione Sensi non ha trovato spazio, diventando difatti l’ultimo nelle gerarchie del centrocampo nerazzurro. L’Inter incasserà dalla cessione di Sensi circa 2,5 milioni di euro, ma soltanto se il Leicester sarà promosso in Premier League.

Condizione alquanto facile, visto che le Foxes stanno letteralmente dominando la Serie B inglese visto il grande tasso tecnico e qualitativo della squadra. Dunque a meno di clamorosi colpi di scena, l’Inter incasserà l’intera cifra accordata con il Leicester. Un piccolo gruzzoletto è stato raccolto da Marotta dalla cessione di Sensi che sarà reinvestito per qualche colpo per l’estate. Difatti il dirigente nerazzurro ha già praticamente chiuso per l’arrivo a zero di Taremi la prossima estate, e intanto continua a lavorare anche per l’approdo a Milano di Piotr Zielinski. Continua dunque lo strepitoso lavoro di Marotta, che si appresta a compiere un mercato importante soprattutto sui parametri zero.

Impostazioni privacy