“Siamo un Paese che fa schifo”, duro attacco sull’arbitro di Inter Juve

Inter-Juventus crea polemica ancora prima di essere giocata. Arriva il duro attacco sulle scelte dell’arbitraggio per lo scontro diretto.

Domenica 4 febbraio San Siro sarà lo scenario dello scontro scudetto più atteso di questa stagione: Inter-Juventus. Il derby d’Italia non potrebbe capitare in un momento più giusto vista la classifica, la Juventus era riuscita a sorpassare momentaneamente  i nerazzurri ma il passo fatto contro l’Empoli ha permesso all’Inter di ritornare prima a più uno dal secondo posto con ancora una partita in meno da recuperare. In vista del big match però bisogna guardare la classifica odierna e in questo momento i numeri dicono che a separare le due squadre è solamente un punto e la gara di domenica sera potrebbe cambiare tutto.

Lo scontro diretto tra Inter e Juve potrebbe non essere decisivo visto che alla fine del campionato mancano ancora tante gare e il calcio è imprevedibile però sicuramente sarà una gara importante anche da un punto di vista mentale. Un pareggio fondamentalmente non cambierebbe nulla, ma una vittoria d una parte o dall’altra sicuramente avrebbe un certo tipo di peso, sia a livello di classifica che a livello di entusiasmo generale, continuando a credere nell’obiettivo.

Inter-Juve, Trevisani senza subbi: “Deve farla Orsato!”

In merito a quella che è la partita più attesa di questo weekend si sta iniziando già a cercare di capire 0 una gara così delicata, dove un’unica scelta tecnica dubbiosa potrebbe cambiare gli equilibri di un match che potrebbe cambiare tante cose.

Inter-Juve: attacco sull'arbitraggio
Duro attacco sull’arbitraggio di Inter-Juve (lapresse) spaziointer.it

La lista di Rocchi dei direttori di gara tra cui scegliere è abbastanza corposa ma a quanto pare sarebbe stato escluso Daniele Orsato. La mancanza del suo nome tra le scelte ha scaturito un po’ di polemiche e lo stesso Riccardo Trevisani ne ha parlato durante il suo intervento a Cronache di Spogliatoio. Di seguito le sue parole: “Non sarà lui ad arbitrare perché siamo un Paese che fa schifo”.

Un’affermazione che ha lasciato un po’ tutti senza parole, poi il giornalista ha continuato: Orsato è il miglior arbitro da alcuni lustri, quello che ha fatto finali Mondiali ecc. Pensa che il secondo italiano in Europa è Massa, e finisco qua il discorso. Non arbitrerà perché alcuni anni fa non cacciò Pjanic per doppio giallo in un derby d’Italia che poi costò un campionato al Napoli. Sbagliò Orsato, e quindi? Chissenefrega. Facciamola finita, sembra che viviamo nelle caverne”. Secondo Trevisani quindi Orsato paga una scelta arbitrale di diversi anni fa. La deve fare Orsato, non c’è da discutere. Mandiamo un bel segnale al calcio, usciamo dalla mentalità vecchia. Oggi, per l’Aia che è a pezzi, c’è una cosa che Rocchi può fare per evitare le polemiche: mettere Orsato ad arbitrare Juve-Inter”. Dunque per il giornalista non ci sono dubbi Orsato è l’unico che può arbitrare questo scontro scudetto.

Impostazioni privacy