Mercato Inter, addio in vista: tutto fatto per la cessione

Tutto pronto per l’addio, lascerà l’Inter a titolo definitivo. La cessione è stata definita, l’estremo difensore lascia l’Inter.

Quella che sta vivendo l’Inter è una delle settimane più difficili e imprevedibili della stagione. Un periodo complesso per i ragazzi di mister Simone Inzaghi, che dopo il ritorno dalla Supercoppa italiana hanno affrontato la Fiorentina, battuta per 1-0 tra le polemiche ei rigori sbagliati grazie al gol di Lautaro Martinez. 3 punti pesantissimi per i nerazzurri, che grazie al pareggio tra Juventus ed Empoli sono tornati al primo posto in classifica, seppure con una partita in meno.

Per i nerazzurri la sfida fondamentale è quella di domenica alle ore 20:45, contro la Juventus allo stadio San Siro. Una vittoria dei bianconeri apporterebbe una pressione non indifferente alla tifoseria nerazzurra, ansiosa di vedere la squadra recuperare la gara con l’Atalanta. Un successo dell’Inter permetterebbe di arrivare quindi ad un potenziale +7 sui ragazzi di mister Massimiliano Allegri ed effettuare la prima grande fuga di questo campionato, che permetterebbe ai nerazzurri di stare più tranquilli anche con una partita in meno giocata.

Sarà una partita equilibrata e le due squadre all’inizio del match si studieranno con molta attenzione. Difficile vedere una partenza sprint nel derby d’Italia ed entrambe le squadre cercheranno di non subire gol. In questa stagione i bianconeri hanno un vantaggio non indifferente, ovvero la mancanza dell’impegno infrasettimanale e la possibilità quindi di programmare al meglio la settimana. Vantaggio che non ha l’Inter, che dovrà affrontare l’Atletico Madrid in Uefa Champions League.

Brazao-Inter, sarà addio: il portiere si trasferisce al Santos

La dirigenza nerazzurra deve rimanere però vigile in ottica calciomercato. La finestra di gennaio è oramai giunta al termine e l’arrivo di Buchanan era l’unico colpo necessario per far fronte all’assenza di Juan Cuadrado infortunato. In uscita si è mosso qualcosa, la squadra dirigenziale lavora anche per la sessione estiva ma oggi la notizia riguarda un addio in casa Inter.

Inter: Brazao dice addio
Gabriel Brazao lascia l’Inter (spaziointer.it)

Stiamo parlando di Gabriel Brazao, portiere brasiliano. Secondo quanto riferito dalla Gazzetta dello Sport, l’estremo difensore lascia il club nerazzurro e si legherà al Santos, in Brasile. Il contratto di Brazao sarebbe scaduto nel 2025 ma la sua esperienza a Milano è giunta al termine. Il contratto è stato risolto e i nerazzurri non incasseranno nulla dalla sua partenza. La Rosea ha specificato che l’Inter terrà una percentuale sulla sua rivendita e ci sarà quindi, anche se minima, un’entrata nelle casse del club.

Impostazioni privacy