“Rigore da assegnare”, il verdetto non lascia scampo all’Inter

Altre polemiche arbitrali in Fiorentina-Inter. L’esperto non ha dubbi sull’episodio del primo tempo: era calcio di rigore.

Tutti negli spogliatoio dopo 45′ di Fiorentina-Inter. La sfida del Franchi si sta dimostrando aperta, nonostante il vantaggio nerazzurro siglato dal solito Lautaro Martinez. Infatti la Fiorentina sta spingendo con forze, cercando il gol del pareggio, anche se non è ancora riuscita a trovare una conclusione pulita verso la porta di Sommer. A dire il vero una conclusione c’è stata, ma il portiere svizzero si è superato, strozzando l’urlo per il gol nella gola di Bonaventura. Dal canto suo l’Inter riparte con velocità estrema, lanciando le sue due frecce, che hanno avuto un paio di occasioni colossali in contropiede.

Tuttavia il focus principale dei primi 45′ di gioco è caduto sugli episodio arbitrali, come succede ultimamente con una certa frequenza. In particolare sono due gli episodi su cui il VAR ha dovuto effettuare un check. In primis sul gol di Lautaro Martinez, poi sul contatto Bastoni-Ranieri. Lato gol dell’argentino c’è veramente poco da segnalare, ma il VAR ha comunque controllato l’azione del gol, come da prassi stabilita. Tuttavia i problemi nascono dal secondo episodio, per cui la Fiorentina ha chiesto a gran voce un calcio di rigore. Anche perché il giudizio di Luca Marelli è andato decisamente verso il fischio ed i conseguenti undici metri.

Bastoni-Ranieri, la lettura di Marelli

Inter in vantaggio dopo il primo tempo del Franchi, anche se la Fiorentina ha spinto forte cercando il pareggio. In particolare la Viola ha costretto ad una super parata Sommer, bravissimo a mantenere i nerazzurri avanti dopo la conclusione di Bonaventura. Tuttavia la lente d’ingrandimento della prima frazione di gioco è caduta in particolare su un episodio estremamente dubbio, avvenuto nell’area dell’Inter. Infatti verso la fine del primo tempo la Fiorentina ha reclamato a gran voce per un possibile calcio di rigore sul contatto tra Bastoni e Ranieri.

Marelli su Bastoni-Ranieri
Bastoni-Ranieri, parla Marelli (DAZN) – SpazioInter

Il centrale dell’Inter abbraccia quello Viola, cercando di contenerlo su un cross. Dopodiché Ranieri va a terra e reclama per un possibile calcio di rigore: check del VAR, ma niente di fatto. Palla a Sommer e tutti salvi. Tuttavia Luca Marelli, esperto arbitrale di DAZN, non si è trovato d’accordo con la decisione di Aureliano in campo e del VAR. Infatti Marelli ha detto: “Ranieri trattenuto in maniera piuttosto evidente da Bastoni, prima per la maglia e poi lo abbraccia. Per me ci sono tutti gli elementi per assegnare il calcio di rigore”. Direttore di gara e VAR hanno però sorvolato e, de facto, si alzerà un altro polverone arbitrale nei prossimi giorni.

Impostazioni privacy