Dumfries Inter, il futuro è già segnato: la decisione spiazza tutti

Il futuro di Denzel Dumfries sembra essere ormai segnato. L’Inter del presidente Steven Zhang è ferma nelle proprie intenzioni.

Continua ad alimentare dibattiti e speculazioni la trattativa legata al rinnovo di Denzel Dumfries con l’Inter del presidente Steven Zhang. Per la società nerazzurra sembra essere una montagna insormontabile, tant’è che i dialoghi per un’eventuale estensione del contratto hanno raggiunto una fase di stallo totale. C’è ancora troppa distanza tra la volontà dell’Inter e le richieste dell’entourage del calciatore olandese.

Gli agenti di Denzel Dumfries avrebbero ritenuto non congrua l’offerta di rinnovo presentata dall’Inter. Eppure, il club nerazzurro ha mostrato grande interesse nel trattenere l’esterno olandese, mettendo sul tavolo un prolungamento di contratto con un ingaggio da 4 milioni. Denzel Dumfries, che attualmente percepisce 2,5 milioni a stagione, avrebbe chiesto il doppio alla società lombarda, ovvero uno stipendio da 5 milioni più bonus . Una richiesta che l’Inter avrebbe rispedito al mittente senza pensarci su due volte, facendo intendere di non essere propensa ad aumentare la cifra per il rinnovo.

È calato il gelo tra l’Inter e Dumfries

I dialoghi per un’eventuale rinnovo sono attualmente in stallo e il tutto fa pensare che non ci sia un’altra strada percorribile dalla separazione al termine del campionato. La società nerazzurra, infatti, sarebbe disposta ad ascoltare le offerte che arriveranno in estate per evitare uno Skriniar bis.

Le intenzioni dell’Inter sono quelle di cedere Denzel Dumfries nella prossima sessione estiva di calciomercato, evitando di perdere il calciatore olandese a parametro zero. Come riportato dal giornalista, Fabrizio Romano, le parti sarebbero lontanissime. L’Inter del presidente Steven Zhang, che si è già tutelata andando ad acquistare Tajon Buchanan dal Club Brugge, sarebbe già alla ricerca del degno successore dell’esterno olandese.

Dumfries al passo d'addio con l'Inter
Dumfries si prepara a dire addio all’Inter – (LaPresse) SpazIointer.it

Inoltre, l’Inter spera vivamente che Denzel Dumfries faccia un ottimo percorso ai prossimi europei con la sua Olanda, in modo che il cartellino del calciatore si innalzi ulteriormente. Trovare il giusto acquirente dovrebbe essere semplice per la società nerazzurra, anche perché sull’esterno ex PSV ci sarebbero già diversi club.

Quindi, salvo colpi di scena, Denzel Dumfries saluterà l’Inter al termine di questa stagione. Il calciatore nerazzurro sarebbe da tempo nel mirino di diversi top club europei. Tra le molteplici società che avrebbero messo il nome dell’esterno olandese nei prossimi obiettivi di mercato, ci sono Bayern Monaco e Manchester United. L’Inter si è già detta pronta ad ascoltare le eventuali offerte che arriveranno, evitando così di perdere Denzel Dumfries a parametro zero tra due anni. Inoltre, il club bavarese è già ora alla ricerca di un esterno e il nome su cui sono maggiormente puntati i riflettori è quello di Sacha Boey. Scelta che, a detta di Fabrizio Romano, è spiazzante considerando la situazione tra Dumfries e l’Inter.

Impostazioni privacy