Inter, arriva la svolta in attacco: succederà a Riad

Il giocatore nerazzurro dovrà decidere le sue sorti nella Final Four in Arabia della Supercoppa; destino lontano da Milano?

L’Inter non prenderà parte alla ventunesima giornata di Serie A perchè sarà impegnata nella tanto criticata Final Four per la Supercoppa italiana che si terrà in Arabia Saudita, a Riad. Inter, Lazio, Napoli e Fiorentina saranno impegnate nel weekend a Riad, appunto, per le final four di Supercoppa. L’Inter dovrà fronteggiare la Lazio di Sarri in quella che sarà una partita secca per poi aspettare in finale, in caso di vittoria, la vincente tra Napoli e Fiorentina.

L’Inter vuole ancora portare a casa la Supercoppa dopo averla conquistata nel 2021/22 e 2022/23 anche in questa stagione i nerazzurri vogliono primeggiare. Si presenta in buona forma, con una striscia di vittorie ottima e con Lautaro, soprattutto. Tra gli interisti però c’è un punto interrogativo che corrisponde al cileno Alexis Sanchez. Tornato in nerazzurro in estate non sta vivendo un buon periodo e Gennaio per lui sarà un mese importante per fare delle decisioni importanti.

Inter, la posizione di Sanchez è in bilico: cessione all’orizzonte

Ormai un’incognita quasi in questa stagione Alexis Sanchez. L’attaccante non sta vivendo una buona terza esperienza a Milano e potrebbe esserci una decisioni da dover prendere a breve.

L’Inter lo ha riacquistato dall’Olympique Marsiglia nell’agosto 2023 dove in terra francese il cileno non ha fatto male portando a casa 18 reti e 3 assist in 44 presenze ma senza aggiungere nuove coppe al suo palmarès.

Sicuramente l’attaccante 35enne pensava di avere un impatto diverso nel suo ritorno all’Inter ma così non è stato. Sanchez non viene utilizzato molto perché non è una scelta primaria per Simone Inzaghi che difatti lo ha utilizzato soltanto otto volte in Serie A e sei in Champions League di cui quasi tutte da subentrante.

Ora Sanchez dovrà decidere cosa fare e come riportato da Tuttosport la semifinale di Supercoppa può influenzare il suo futuro. Se troverà spazio il cileno dovrà necessariamente fare bene ma l’Inter, a Gennaio, non è predisposta all’acquisto di un altro attaccante.

Sanchez futuro in bilico, lascerà l'Inter a gennaio?
Sanchez potrebbe partire dopo Riad – Lapresse -Spaziointer.it

C’è in pole l’opzione, infatti, di virare su Taremi a parametro zero per l’estate del 2024 e, a Gennaio, l’unica opzione sarebbe quella di riportare Valentin Carboni in nerazzurro dal Monza.

Dunque Sanchez dovrà comprendere quale futuro lo aspetta e l’Inter però è sicura di non voler stravolgere l’attacco a meno che il cileno non decida di partire per cui ci sarà bisogno di un nuovo nome per l’attacco.

Impostazioni privacy