“Non mi sorprende”, Zanetti entusiasta: annuncio su Carboni

Valentin Carboni è uno dei migliori talenti della Serie A. Javier Zanetti ha voluto elogiarlo, dando una chiave di lettura sul mercato.

Il focus del momento per l’Inter è chiaramente spostato verso Riyadh, dove i nerazzurri si giocheranno il primo trofeo della stagione. Infatti il Biscione sarà protagonista della finale di Supercoppa Italiana, conquistata grazie alla vittoria della Coppa Italia nella scorsa stagione. Così Inzaghi si giocherà il primo grande appuntamento del 2024 contro la sua ex squadra, la Lazio, che l’ha lanciato fino a raggiungere la panchina dell’Inter. Dopodiché, in caso di vittoria, la finale di Supercoppa sarà contro la vincente della sfida tra Napoli e Fiorentina. Tuttavia è chiaro che il focus del Biscione non sia spostato esclusivamente sul campo.

Infatti un occhio è sempre rivolto verso il mercato, soprattutto in un mese di gennaio particolarmente acceso. L’Inter ha già ufficializzato l’arrivo di Buchanan, importante per sostituire la meteora Cuadrado alle prese con un problema al tendine d’Achille. Inoltre alcuni movimenti potrebbero palesarsi anche in uscita, soprattutto nel reparto offensivo. Infatti non è un segreto che nelle orecchie di Alexis Sanchez stiano suonando le sirene dell’Arabia Saudita, destinazione ormai estremamente gradita a tanti giocatori per il finale di carriera. Quindi l’Inter ha preparato un piano B che assume un nome ed un cognome: Valentin Carboni. Soprattutto dopo la celebrazione di Javier Zanetti.

Carboni, l’elogio di Zanetti

Non è un caso che l’Inter abbia ben sott’occhio i talenti argentini: quando puoi usare la carta Zanetti è tutto abbasta semplice. Per questo motivo l’Inter aveva accolto a Milano Valentin Carboni in tempi non sospetti, girandolo poi in prestito al Monza. Proprio nel club brianzolo Carboni sta trovando minuti e continuità importantissimi per mostrare le proprie giocate al pubblico dell’U-Power Stadium e non solo. Spettatore d’eccezione Javier Zanetti. La leggenda dell’Inter e dell’Argentina ha parlato proprio della crescita di Carboni, dando così un piccolo indizio di mercato per il futuro.

Carboni e l'elogio di Zanetti
Carboni, Zanetti al miele sul connazionale (LaPresse) – SpazioInter

Zanetti ha detto: “Non mi sorprende cosa sta facendo, lo conosco benissimo. Già nelle giovanili si vedeva che era un giocatore diverso. Sta mostrando tutto il suo valore. Ora il difficile è confermarsi, ma conoscendo la sua personalità non penso possa avere problemi. È importante quello che sta facendo al Monza, se l’è meritata e sta dimostrando il suo talento”. Parole al miele di Zanetti su Carboni, parole che potrebbero anche significare un avvicinamento alla causa dell’Inter. È chiaro che il passaggio da Monza fosse una palestra importante e quasi obbligatoria, ma il talento argentino sembra pronto per l’Inter. Se non sarà a gennaio, giugno lo vedrà tornare in nerazzurro.

Impostazioni privacy