Il bomber a fine gennaio: l’Inter pesca in Serie A

Marotta valuta l’acquisto dell’attaccante già a gennaio: per sbloccare la trattativa, l’Inter deve cedere

L’Inter è pronta a dare continuità a quanto già fatto di buono nella prima parte di stagione ma per riuscirci ha bisogno di una rosa all’altezza degli obiettivi di Simone Inzaghi. Il tecnico di Piacenza ha assolutamente bisogno di conquistare il cuore dei tifosi interisti vincendo il suo primo scudetto e regalando la seconda stella sullo stemma della squadra milanese.

La vittoria del ventesimo scudetto può essere fondamentale per consacrarlo come allenatore top non solo in Italia ma anche in Europa. Da quando svolge questo ruolo, infatti, è soprannominato “re di Coppe” grazie alla conquista di diverse Coppe Italia e Supercoppe Italiane tra Lazio e Inter stessa.

Beppe Marotta e Piero Ausilio stanno lavorando affinchè la coppia Lautaro-Thuram possa avere delle validissime alternative che possano prendere parte alla cavalcata stagionale anche in Champions League. Nella massima competizione europea, infatti, avere dei calciatori che in corso d’opera possano cambiare l’inerzia della gara, come Frattesi, sarebbe un privilegio unico.

L’ex amministratore delegato della Juventus, però, vista la situazione economica del club, deve prima cedere per comprare e, nel mirino, alcuni calciatori potrebbero lasciare Appiano Gentile a gennaio.

Nuovo obiettivo in Serie A, può arrivare l’attaccante di una big

L’Inter vuole aumentare la qualità in fase offensiva a causa di prestazioni deludenti dei neo-acquisti Alexis Sanchez e Marko Arnautovic. I due attaccanti non sono riusciti ad imporsi  per mezzo di un’età troppo avanzata che non permette loro di avere una preparazione fisica equa rispetto agli altri calciatori, sia per troppi problemi muscolari.

In ogni caso la dirigenza nerazzurra sarà impegnata a cedere alcuni suoi tesserati pur di raccimolare un minimo di guadagno in questa finestra di mercato dopo l’acquisto di Tajon Buchanan dal Bruges. Lucien Agoumé è andato in prestito al Siviglia mentre Stefano Sensi è corteggiato dal Leicester City.

Secondo alcune indiscrezioni, la volontà di Marotta sarebbe quella di utilizzare il ricavato per l’acquisto di un attaccante di Serie A, esperto e che possa avere un impatto rilevante soprattutto a gara in corso. Nelle ultime ore sta prendendo sempre più quota il nome di Luis Muriel.

Muriel-Inter, la trattativa può decollare
Muriel-Inter, la trattativa può decollare (LAPRESSE) – SpazioInter.it

Nonostante le insistenti voci che hanno visto protagonista Giovanni Simeone, in rotta di collisione con il Napoli a causa dello scarso minutaggio, sarebbe Muriel dell’Atalanta – secondo Sport Mediaset –  il vero obiettivo dell’Inter. Il suo contratto scadrà a giugno e per questa ragione la Dea potrebbe prendere in considerazione anche un’offerta minima pur di monetizzare la cessione del colombiano già a gennaio.

Impostazioni privacy