“Non ci penso più”, Frattesi esce allo scoperto: annuncio sul futuro

Il centrocampista nerazzurro classe ’94 ha parlato in un’intervista sulle sue ambizioni future.

Davide Frattesi, centrocampista dell’Inter giunto quest’estate in prestito dal Sassuolo, si è raccontato ai microfoni di Rivista Undici parlando del presente e delle aspirazioni per il futuro.

Davide Frattesi, da quest’estate in maglia nerazzurra, sta bene all’Inter e si dimostra una pedina importante della squadra di Simone Inzaghi: autore di un gol fondamentale nell’ultimo impegno dei nerazzurri in campionato, Frattesi ha salvato la squadra regalando il gol della vittoria al 93 esimo minuto contro il Verona. La gara termina sul risultato di 2-1 grazie anche all’errore dal dischetto di Henry al 99′.

Frattesi: no alla Premier, per il giocatore adesso c’è solo l’Inter

Raccontandosi ai microfoni di Rivista Undici, Davide Frattesi confessa di aver sognato un futuro in Premier League. Adesso però la situazione è cambiata del tutto:

“In passato avevo certe squadre in cui sognavo di giocare, certi campionati con cui desideravo misurarmi… Prima di arrivare all’Inter esistevano questi pensieri, ma ora non più. Non mi aspettavo di trovarmi così bene qui, in campo e fuori dal campo. Il gruppo è straordinario, i tifosi spettacolari. E i risultati stanno arrivando, le cose stanno andando benissimo.

Frattesi sta bene all'Inter
Frattesi e la sua avventura all’Inter: addio alle vecchie ambizioni (LaPresse Spaziointer.it)

Frattesi ha indicato l’Inter come la decisione migliore della sua carriera: il giocatore sta bene e non ha più le ambizioni di una volta di giocare in altri campionati. Il centrocampista vuole rimanere a Milano e dimostrare tutto il proprio valore in un gruppo in cui si sente a casa.

Impostazioni privacy