L’ex Juve si candida: l’agente ‘chiama’ anche l’Inter, l’annuncio

L’agente dell’ex Juve ha parlato questa mattina ai microfoni di Sportitalia e nel futuro del suo assistito potrebbe esserci anche l’Inter.

Dopo la vittoria contro il Lecce l’Inter non chiude l’anno in bellezza e viene fermata al Luigi Ferraris da un Genoa in piena forma. Dopo essere andati in vantaggio al 42′ esimo minuto di gioco del primo tempo grazie alla rete di Arnautovic, i nerazzurri si fanno trovare impreparati dopo soli 5 minuti e Dragusin con un colpo di testa riesce a mandare la palla in rete e portare i rossoblù sull’1-1 prima della fine del primo tempo. Nel secondo tempo ci sono state occasioni da entrambe le parti ma mai pericolose e l’Inter non riesce a trovare la rete del vantaggio, tornando così dalla trasferta di Genoa con un solo punto in più ma ancora capolista.

Dragusin, ex Juve, ferma la corsa dei nerazzurri e regala alla sue ex squadra la possibilità di accorciare le distanze dal primo posto e portarsi a meno due in attesa del derby d’Italia di ritorno che si giocherà il 4 febbraio a San Siro. Proprio in merito al difensore, Florin Manea, agente del giocatore questa mattina, dopo il gol segnato contro l’Inter ha dato alcuni indizi su quello che potrebbe essere l’eventuale futuro del suo assistito ai microfoni di Sportitalia: “Poco fa mi ha detto che era già in palestra ad allenarsi” ha dichiarato l’agente.

Le parole dell’agente di Dragusin dopo il gol segnato all’Inter

Manea si è soffermato a parlare soprattutto di quello che potrebbe essere il futuro del classe 2002, ultimamente accostato anche al Tottenham con cui pare ci sia anche una trattativa in corso. “Ci siamo detti che parleremo dopo il mercato. Neanche noi vogliamo partire, partiamo da questo presupposto. Poi se viene un club importante che può fargli fare un salto nella carriera è normale che lo possa valutare”.

Le parole dell'agente di Dragusin
Parla l’agente di Dragusin: le dichiarazioni (lapresse) spaziointerit

L’agente infatti non ha escluso nulla, quindi potrebbe succedere di tutto e perchè no anche un bel rinnovo con il club ligure, ma ha anche specificato che se il giocatore dovesse lasciare il Genoa lo farebbe solo per top club: Secondo me se lascia il Genoa, lo deve fare per una squadra molto importante. Parlo di una delle 5-6 top in Premier League o le top in Italia come Inter o Milan. Faccio questi nomi come esempi, non per dire che si siano interessate. Anche se ci sono anche squadre italiane interessate a lui“.

L’agente sportivo di Dragusin ha rivelato che lui ha da sempre creduto nelle potenzialità del suo assistito, sin da quando aveva solo 16 anni: “Lo dicevo a tutto il mondo: ‘questo sarà un campione”. Poi nell’intervista è stato commentato anche il fatto che l’Inter in questa stagione non aveva ancora mai preso gol da corner: Lui è fortissimo di testa. Si impegna tantissimo negli allenamenti, come ha sottolineato ieri Gilardino che ha detto che lo massacra in settimana. Ieri con un po’ di fortuna poteva fare anche doppietta”.

Impostazioni privacy