Calciomercato Inter, Marotta pensa alla prossima stagione: pronti 30 milioni

L’Inter ha un occhio rivolto al futuro. L’amministratore delegato dei nerazzurri, Beppe Marotta, guarda in casa Torino.

La società del presidente Steven Zhang sta guardando oltre il presente, concentrandosi non solo sulla stagione attuale, ma anche sulle prossime mosse di mercato da mettere a segno in estate. L’amministratore delegato dell’Inter, Beppe Marotta, sta valutando diversi profili nel campionato di Serie A. Sono molteplici i nomi che sarebbero finiti sulla scrivania del dirigente ex Juventus, tra questi anche un giovane difensore del Torino.

Tra i giocatori che potrebbero rientrare nei piani dell’Inter c’è Alessandro Buongiorno, difensore di spessore del Torino, la cui ascesa nel campionato di Serie A ha attirato l’attenzione della società nerazzurra. Il giovane talento italiano sta facendo parlare di sé con la maglia granata mettendo in mostra prestazioni convincenti, tanto da guadagnarsi diverse convocazioni della nazionale azzurra. L’Inter avrebbe individuato in Buongiorno il profilo ideale per rinforzare il reparto arretrato in vista del futuro. Il club di Milano starebbe preparando l’assalto al centrale classe 1999 al termine della stagione.

L’Inter prepara l’assalto: il Torino spara alto

L’Inter sembra determinata a potenziare la propria linea difensiva in vista della prossima estate. Secondo le voci che circolano nel mondo della Serie A, il club nerazzurro avrebbe posato i propri occhi su un talento emergente: il difensore del Torino, Alessandro Buongiorno.

Buongiorno in orbita Inter
Inter pronta all’assalto per Buongiorno – (LaPresse) SpazioInter.it

All’interno dell’attuale rosa guidata da mister Simone Inzaghi, ci sono diversi giocatori con un’età anagrafica avanzata calcisticamente. Per questo, la dirigenza nerazzurra sarebbe intenzionata ad apportare alcune modifiche al reparto arretrato nella prossima estate, portando qualità e freschezza.

Alessandro Buongiorno è un difensore molto duttile, e questa caratteristica piace molto alla società nerazzurra. Il promettente centrale può essere impiegato sia in una difesa a 3 che a 4, abilità che hanno suscitato un certo interesse nell’ambiente nerazzurro.

Tuttavia, nonostante l’entusiasmo interista per il giocatore, il costo dell’operazione potrebbe rivelarsi un ostacolo non trascurabile. Per il club nerazzurro si tratterebbe di investimento che si aggira intorno ai 30 milioni di euro, una somma che richiederebbe un’operazione ponderata e strategica da parte della dirigenza dell’Inter. Il Torino del presidente Urbano Cairo non è affatto incline a cedere facilmente uno dei gioielli della propria difesa.

Nonostante il club granata sembra essere un duro ostacolo da valicare, l’Inter starebbe già pianificando un assalto per il prossimo giugno, quando si aprirà la finestra di mercato estiva. Marotta ha tutte le intenzioni di portare Alessandro Buongiorno in maglia nerazzurra.

Impostazioni privacy