Inter, salti di gioia per Inzaghi: accordo trovato!

Malgrado i vari infortuni che stanno mettendo a dura prova l’Inter, Inzaghi può esultare sul fronte mercato. L’accordo con il calciatore è infatti ad un passo.

Tre punti sotto l’albero per cancellare l’amarezza di martedì. È l’obiettivo dichiarato dell’Inter, che insegue l’ultimo successo casalingo dell’anno contro il Lecce. Tuttavia la vigilia non è stata delle migliori alla Pinetina.

Dalla clinica Humanitas di Rozzano non sono giunte buone notizie per Inzaghi. Questa sera il tecnico dovrà fare a meno di due pezzi imprescindibili del suo mosaico. Quella contro il Bologna è stata l’ultima gara del 2023 per Federico Dimarco Lautaro Martinez. 

L’auspicio è di rivedere i due nel primo impegno dell’anno nuovo. Fino ad allora i nerazzurri dovranno stringere i denti e resistere ai numerosi infortuni che hanno falcidiato la rosa nelle ultime settimane. Sebbene il reparto difensivo si stia ricomponendo, rimangono ancora diversi giocatori ai box.

La fascia destra è la zona maggiormente colpita, in cui Darmian dovrà fare gli straordinari per sopperire alle assenze di Dumfries Cuadrado. Il jolly azzurro non potrà però reggere il reparto da solo per sempre. Motivo per cui la società ha già il proprio pallino per il mercato di gennaio.

Inter, fascia destra falcidiata: il sostituto è più vicino

L’organigramma di Viale della Liberazione appare seriamente intenzionata a preparare un assalto a Tajon Buchanan. Secondo quanto affermato dall’esperto di calciomercato Nicolò Schira, il club sarebbe pronto a presentare un offerta al Club Brugge.  I nerazzurri hanno invece già trovato un accordo di massima con il calciatore, cui è stato offerto un contratto fino al 2028. Il laterale del Club Brugge è sotto gli occhi dei talent nerazzurri dall’autunno scorso. Allora l’esterno faceva la sua prima apparizione in campo internazionale con il Canada ai Mondiali in Qatar.

Accordo trovato con Buchanan
L’Inter prepara l’offerta per Buchanan (LaPresse) – spaziointer.it

Buchanan potrebbe essere un buon innesto anche in prospettiva per l’Inter, vista la trattativa ancora in gelo per il rinnovo di Dumfries. Nella stagione corrente il classe 1998 sta mostrando una buona capacità di contributo in zona gol. In 12 presenza nellaPro League Buchanan ha timbrato il cartellino due volte e fornito altrettanti assist.

Buon rendimento anche in Conference League, con una rete due passaggi decisivi registrati in otto presenze. Qualora la trattativa tra Bruges Inter andasse a buon fine, il canadese potrebbe fare il grande salto in una big europea e mostrare il proprio potenziale, provando a candidarsi come possibile erede di Dumfries. Lavori in corso.

Impostazioni privacy